MEDITERRANEO
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:

Gli USA spiegano il mantenimento di parte delle loro forze in Siria: "Continuare la nostra missione e salvaguardare i nostri interessi"

Gli Stati Uniti continuano a ritirare le loro truppe dalla Siria ma sviluppano piani per una forza residua destinata ad aiutare le popolazioni locali a combattere una campagna di guerriglia in evoluzione da parte dell'ISIS.


"Mentre la campagna contro l'ISIS [Daesh in arabo] in Siria passa da un terreno liberatorio a
Notizia del:     Fonte: SANA

VIDEO. Da ottobre 2018 ad oggi 14.200 rifugiati siriani sono tornati dalla Giordania

Un nuovo gruppo di rifugiati siriani ha attraversato nelle ultime 24 ore il valico di confine di Nassib-Jaber, proveniente dai campi profughi in Giordania.


Il crescente numero di persone che tornano in Siria coincide con gli enormi sforzi governativi per gar
Notizia del:

Netanyahu: Israele pronto ad un blocco navale contro l'Iran per bloccare le spedizioni di petrolio

Il primo ministro del regime israeliano, Benjamin Netanyahu afferma che Israele è pronto a usare il potere della sua forza navale - e sollecita il mondo a unirsi - per bloccare le spedizioni petrolifere iraniane che aggirano le sanzioni statunitensi imposte unilateralmente contro Teheran.


"L'Iran sta cercando di aggirare le sanzioni attraverso il contrabbando nascosto di petrolio
Notizia del:     Fonte: Studio 'PAX', 'Mwatana for Human Rights' e 'The University Network for Human Rights' - Foto AFP

"Le bombe degli Stati Uniti e del Regno Unito hanno causato 1000 vittime nello Yemen"

Un rapporto rivela che circa 1.000 civili sono stati uccisi o mutilati dalle armi inglesi e statubitensi vendute ai sauditi dall'inizio dell'aggressione allo Yemen.


Lo studio che si compone di 128 pagine, è stato realizzato da 'PAX', 'Mwatana for H
Notizia del:

L'ONU afferma che Israele compie crimini di guerra. Corbyn chiede al Regno Unito di congelare la vendita di armi al regime di Tel Aviv

  Il leader del Partito Laburista britannico, Jeremy Corbyn, ha chiesto al governo di congelare le vendite di armi ad Israele e di condannare fermamente l’uccisione di cittadini palestines
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Libano: Alla presenza di Hezbollah incontro di sostegno e solidarietà per il Venezuela

Rappresentanti e membri della Resistenza si sono incontrati sabato scorso, nella capitale libanese Beirut, a sostegno del presidente venezuelano Nicolas Maduro, e per denunciare la violazione delle leggi internazionali da parte degli Stati Uniti.


È stato il partito politico libanese al-Mourabitoun a dare il via alla riunione.
 <
Notizia del:

La bandiera palestinese è simbolo di lotta di liberazione e libertà. No alle strumentalizzazioni di vecchi e nuovi fascisti


di Bassam Saleh

La Bandiera palestinese è il simbolo di chi lotta per la libertà, per l’emancipazione, per il diritto all’autodeterminazione del popolo
Notizia del:     Fonte: SANA -Foto Reuters(operazione USA in Iraq marzo 2018)

SANA: Diversi civili uccisi a Deir Ezzor da un attacco con fosforo bianco della coalizione guidata dagli Stati Uniti

Secondo l'agenzia di stato siriana, l'attacco è avvenuto nell'ultimo villaggio nel paese controllato dall'ISIS.


Un attacco della coalizione guidata dagli Stati Uniti ha causato la morte di numerosi civili nella pro
Notizia del:     Fonte: The Washington Post - Foto AP-Sana

Gli USA frenano il riavvicinamento tra gli stati arabi ed Assad in Siria

La Siria è stata espulsa dalla Lega Araba dopo lo scoppio della crisi nel 2011, con diversi membri del blocco regionale che hanno successivamente ritirato i loro ambasciatori da Damasco. La Siria, come uno degli stati fondatori, condannò la mossa come illegale.


Gli Stati Uniti spingono affinché i loro alleati arabi frenino i loro sforzi per rinnovare il d
Notizia del:

Alberto Negri - Non solo gas e incubo terrorismo: ecco perché ci deve interessare la nuova battaglia di Algeri

Bouteflika è una sorta di presidente fantasma che a 82 anni, malato e probabilmente cosciente soltanto a tratti dopo l’ictus, non è in grado di governare. Il potere algerino cerca di contenere le manifestazioni (un morto) ma dopo anni. oltre ogni immaginazione, non è ancora in grado di proporre un'alternativa.



di Alberto Negri* - Tiscali


È cominciata una nuova primavera alg
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa