MEDITERRANEO
 << PREV  2  3  4  5  6  7  8  9  10  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:

(Video) Le truppe siriane liberano la città strategica di Maarat al-Numan nella provincia di Idlib. Mosca: Nessuna pietà per i terroristi

L'esercito siriano ha iniziato una nuova operazione militare a Idlib, l'ultima roccaforte dei terroristi in Siria, alla fine dell'anno scorso. Damasco ha dichiarato che la liberazione dell'area è essenziale per porre fine alla lunga guerra nel paese, sostenuta da vari Paesi


Le truppe siriane hanno ripreso il controllo della città di Maarat al-Numan nella provincia di
Notizia del:

Sanzioni, isolamento e miseria: l'assedio economico contro la Siria


Segue l'editoriale di Alberto Rodríguez García, giornalista specializzato in Medio Oriente, propaganda e terrorismo.
 
Gli Stati Uniti stanno conducen
Notizia del:

(Video) Le difese jihadiste crollano nella parte orientale della provincia di Idlib. Le truppe siriane liberano diverse città

L'esercito arabo siriano ha segnato un nuovo progresso a Idlib la scorsa notte dopo aver liberato diverse aree all'inizio della giornata

Come riferisce il portale Al Masdar News, Sostenuta da pesanti attacchi aerei dell'aeronautica russa, la 2
Notizia del:

L'esercito siriano prosegue con successo la sua offensiva e si porta a 500 metri da Maar Shamshama, la più grande roccaforte dei terroristi a Idlib

L'esercito siriano prosegue con successo la sua offensiva contro i gruppi terroristici sta per entrare nella seconda città più grande della provincia di Idlib


"Dopo aver liberato il villaggio di Maar Shamshama, nel sud di Idlib, le truppe siriane e i loro
Notizia del:

(Video) L'esercito siriano avanza nella provincia di Idlib e arriva alle porte di una città strategica

L'esercito siriano ha conseguito un grande progresso ieri a sud-est della procincia di Idlib dopo aver lanciato un nuovo attacco vicino alla città chiave di Ma'arat Al-Nu'man situat
Notizia del:

(Video) La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione USA. In Italia censurata, nel resto del mondo sminuita

La grande marcia in Iraq per chiedere la fine dell'occupazione statunitense, dove ha partecipato almeno un milione di persone, mentre nei media italiani è stata quasi ignorata, nel resto del mondo è stata sminuita o, ancora peggio, è stato attribuito un carattere settario

Ieri a Baghdad almeno un milione di persone ha partecipato ad una grande marcia per chiedere la fine dell'
Notizia del:

Damasco ribadisce: gli sforzi delle Nazioni Unite rimarranno fragili finché ci sarà un blocco economico contro il popolo siriano

Il membro della delegazione permanente della Siria presso le Nazioni Unite, Ammar Arsan, ha affermato che gli sforzi dell'organizzazione internazionale nei confronti del popolo siriano rimarranno fragili finché ci saranno misure economiche coercitive e un blocco contro il popolo siriano


In un intervento prima di una sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, Arsan ha affer
Notizia del:

Far fuori gli Hezbollah con una guerra finanziaria. Ecco cosa sta accadendo in Libano


di Alberto Negri* - Quotidiano del Sud


Le guerre finanziarie per la destabilizzazione potrebbero rivelarsi più efficaci di quelle condotte in questi anni sul terr
Notizia del:

(Video) Milioni di iracheni manifestano nelle strade di Baghdad per chiedere la fine dell'occupazione statunitense

I cittadini iracheni sono scesi oggi per le strade di Baghdad, la capitale irachena, per chiedere la fine dell'occupazione delle truppe statunitensi nel paese arabo

Sventolando bandiere dell'Iraq, milioni di iracheni provenienti anche da altre città del paese arab
Notizia del:

(Video) Un'altra gaffe di Trump diventa virale. Confonde il capo dei curdi in Iraq, Barzani, con quello dei curdo-siriani Mazlum Abdi

Un'altra gaffe di Trump diventa virale. L'inquilino della Casa Bianca ha confuso il capo della regione irachena del Kurdistan con il leader delle forze democratiche siriane

Ieri, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in un incontro con il Primo Ministro iracheno del Ku
 << PREV  2  3  4  5  6  7  8  9  10  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa