MEDITERRANEO
 << PREV  2  3  4  5  6  7  8  9  10  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:     Fonte: Fars News

Assad ha rifiutato l'offerta degli USA di appoggio alla sua presidenza in cambio di rottura con l'Iran

Il presidente siriano Bashar Al-Assad ha rifiutato l'offerta degli Stati Uniti di sostenere la sua presidenza in cambio di una rottura dei legami con l'Iran, ha dichiarato il consigliere del parlamento iraniano Hossein Amir Abdollahian.


"La visita del presidente siriano a Teheran portava un messaggio nascosto ma grandioso. La v
Notizia del:     Fonte: ONU - The Jerusalem Post - Foto Reuters

ONU: Israele seppellisce 'rifiuti nucleari' nel Golan siriano occupato

L'ONU ha adottato risoluzioni che condannano l'occupazione israeliana delle alture del Golan per decenni; tuttavia Tel Aviv non ha cambiato le sue politiche e continua a esercitare la sovranità sul territorio conteso, anche tenendo elezioni comunali. Nell'ultimo rapporto delle Nazioni Unite si conferma che Israele ha seppellito le sue scorie radioattive nelle alture del Golan, un territorio siriano occupato dal 1967.


Il segretario generale dell'ONU Antonio Guterres ha presentato un rapporto al Consiglio dei diritt
Notizia del:     Fonte: SANA

Assad incontra Rohani e Khamenei: "Inferto un duro colpo al progetto USA-Occidente, ma prepararsi alla reazione che tramano dopo il loro fallimento"

Il Presidente siriano Bashar al Assad ha incontrato, oggi, durante la sua visita a Teheran la Guida suprema dell'Iran l'ayatollah Seyed Ali Khamenei e il Presedente della Repubblica islamica Hassan Rohani.


Il presidente al-Assad si è congratulato con la Guida suprema dell'Iran l'ayatollah Sey
Notizia del:

Iran: si dimette Zarif, l’architetto dell’accordo sul nucleare - Alberto Negri



di Alberto Negri*

Le dimissioni di Javad Zarif mettono all’angolo il governo del presidente Hassan Rohani già sotto pressione dei conservatori: la condizion
Notizia del:     Fonte: SANA

VIDEO. Perché il Venezuela respinge gli "aiuti umanitari"? Siria, ennesimo ritrovamento di armi e medicinali Made in USA-Israele in dotazione ai "ribelli"

Ennesimo ritrovamento di armi, munizioni, medicinali, attrezzature mediche, dispositivi per le telecomunicazioni di fabbricazione statunitense, israeliana, giordana, israeliana. nel sud della Siria da parte dell'esercito siriano. Molte di queste armi, munizioni e medicinali erano arrivati molto probabilmente nei convogli di aiuti umanitari inviati in Siria. Poi qualcuno si chiede perché mai a Caracas rifiutano gli aiuti "umanitari".


Mentre proteggono le aree che sono state liberate dalla presenza dei terroristi, le autorità si
Notizia del:     Fonte: Hispantv - Foto AFP

Hezbollah: Gli Stati Uniti ostacolano il rimpatrio dei siriani sfollati

Gli Stati Uniti ostacola il rimpatrio degli sfollati siriani per usarli come "strumento di pressione" contro Damasco, secondo Hezbollah.


"Decine di migliaia di profughi () sono tornati in Siria e ora vivono una vita normale", ha
Notizia del:     Fonte: Reuters

Gli USA manterranno in Siria 400 soldati e, non solo, anche il controllo della base di Al Tanf

La Casa Bianca aveva già dichiarato che gli Stati Uniti avrebbero lasciato temporaneamente in Siria "un piccolo gruppo per il mantenimento della pace" composto solo da 200 soldati dopo il loro ritiro.


Gli Stati Uniti cercheranno di tenere un totale di 400 soldati in Siria, 200 nella parte nord-occident
Notizia del:     Fonte: Defense Blog - Foto AFP

"Un radar cinese è stato distrutto in Siria da un F-35 israeliano"

Un nuovo rapporto indica che gli aerei da guerra israeliani F-35 hanno distrutto un radar cinese durante un attacco aereo in Siria il 20 gennaio scorso.


Il portale militare Defense Blog ha mostrato alcune immagini pubblicate da parte dell'operatore&nb
Notizia del:     Fonte: https://www.commondreams.org - Foto AFP-Getty

"Gli attacchi della Coalizione guidata dagli USA hanno ucciso 11.800 civili in Iraq e Siria"

La cosiddetta coalizione contro l'ISIS(Daesh, in arabo), guidata dagli Stati Uniti ha ucciso circa 12.000 civili negli attacchi in Iraq e in Siria dal 2014, secondo l'Alto Commissario iracheno per i diritti umani.

 
"I bombardamenti della coalizione in Iraq e Siria hanno provocato circa 11 800 civili morti
Notizia del:     Fonte: Foto Reuters

L'Iran denuncia l'"ipocrisia" degli USA dopo la presunta vendita di segreti nucleari a Riad

Secondo il ministro degli esteri iraniano, la realtà dimostra che i diritti umani e la non proliferazione delle armi nucleari non interessano gli Stati Uniti.


Il ministro degli Esteri della Repubblica islamica dell'Iran, Mohammad Yavad Zarif, definisce la p
 << PREV  2  3  4  5  6  7  8  9  10  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa