MEDITERRANEO
 << PREV  4  5  6  7  8  9  10  11  12  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:     Fonte: Le Monde - La voie de l’épée - Foto AFP

Francia. Colonnello svela i fallimenti della "Coalizione anti-ISIS" in Siria

In un articolo pubblicato e poi rimosso sulla rivista "National Defense Review", il Colonnello Francois-Regis Legrier ha criticato la fallimentare strategia della sedicente Coalizione anti-ISIS in Siria e anche in Iraq, sottolineando che non solo l'organizzazione terroristica non è stata sconfitta ad Hajin, ma si è pagato anche un costo enorme in termini distruzione delle città e delle vittime civili.


Come ha riportato il quotidiano francese Le Monde, il Colonnello Francois-Regis Legrier, comandante de
Notizia del:     Fonte: Reuters

Yemen. Fatima 12 anni, pesa 10 kg. Foto-Vergogna che incrimina l'Arabia Saudita e l'Occidente suo alleato

"Tutte le riserve di grasso nel suo corpo sono esaurite, rimangono solo le ossa", ha indicato il medico che cura la bambina.


La famiglia di Fatima Qoba, una dodicenne yemenita che ha dovuto lasciare la sua casa vicino al confin
Notizia del:     Fonte: SANA

Assad: Nonostante il dominio USA, la Resistenza del popolo siriano è più solida

Il presidente siriano Bashar al-Assad, sottolinea che, nonostante l'egemonia degli Stati Uniti, la resistenza dei siriani è diventata più "solida".


In un discorso tenuto oggi a Damasco per annunciare il nuova legge sul Governo locale, il presidente s
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Hezbollah: ISIS sconfitto dall'Asse della Resistenza non dagli ipocriti USA che lo hanno creato

È corretto dire che "l'esercito siriano e le forze alleate e i loro alleati russi, iraniani e resistenti sono quelli che hanno eliminato l'ISIS", ha precisato il leader di Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah denunciando l'ipocrisia degli USA i quali hanno creato questo gruppo terroristico e poi dichiarano di averlo eliminato, la stessa tattica usata per al Qaeda.


Il Segretario Generale di Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah ha dichiarato durante un evento per comme
Notizia del:     Fonte: Bloomberg

Mike Pence: il ritiro delle truppe non significa "un cambio di strategia" degli Stati Uniti in Siria

Il vice presidente degli USA ribadisce, togliendo ogni illusione, che Washington manterrà e rafforzerà la sua presenza nella regione.


Il vicepresidente americano Mike Pence ha assicurato che il suo paese manterrà una forte presen
Notizia del:     Fonte: The Guardian - Foto Reuters

I donatori pro-Israele hanno speso più di 22 milioni di dollari per attività di lobby e contributi elettorali nelle elezioni USA nel 2018

Negli ultimi decenni, gli stessi o simili donatori allineati con Israele hanno stanziato centinaia di milioni di dollari per influenzare la politica di Washington, secondo il quotidiano britannico The Guardian.


I lobbisti e i donatori pro-Israele hanno speso oltre $ 22 milioni in attività di lobby e contr
Notizia del:     Fonte: SANA

Damasco. Grande partecipazione di siriani e palestinesi alla Campagna "Giù le mani dal Venezuela"

L'Ambasciata della Repubblica Bolivariana del Venezuela ha organizzato una campagna per raccogliere firme in solidarietà con il popolo venezuelano e per sostenere la sua campagna, "Giù le mani dal Venezuela".


Alla campagna "Giù le mani dal Venezuela", hanno partecipato vari rappresentati del p
Notizia del:     Fonte: RT esp

Gli interventi militari per la democrazia e la libertà che hanno solo seminato morte, miseria e distruzione

Dopo milioni di morti, generazioni perdute, guerre senza fine e distruzione di interi popoli, gli Stati Uniti vogliono ritirarsi dal Medio Oriente come se nulla fosse accaduto.

Segue l'analisi di Alberto Rodríguez García, giornalista specializzato in Medio Oriente, pro
Notizia del:     Fonte: SANA - Al Manar

Siria-Hezbollah: Attentato in Iran conferma il vincolo del terrorismo con USA e Israele

Damasco, così come Hezbollah, sostiene che c'è lo zampino di USA e Israele nell'attacco terroristico avvenuto, ieri, in Iran che ha provocato la strage di decine di pasdaran.

 
Nel suo messaggio di condanna per l'attacco mortale rivendicato dal gruppo terroristico Yeis
Notizia del:     Fonte: RT - Foto Reuters

Siria, gli USA 'rinominano' le moschee in basi ISIS per evitare accuse sulle vittime civili

Per diversi mesi, la coalizione a guida Usa in Siria ha deliberatamente preso di mira le moschee che, come luoghi religiosi, hanno lo status di protezione secondo il diritto internazionale. Il trucco è dire che non sono più effettivamente "moschee".


Esistono regole su quali tipi di obiettivi l'esercito statunitense non può bombar
 << PREV  4  5  6  7  8  9  10  11  12  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa