/ Assad all'inviato di Mosca: "Bisogna lavorare sull'arresto dell'o...

Assad all'inviato di Mosca: "Bisogna lavorare sull'arresto dell'offensiva turca e sull'uscita di tutte le forze straniere illegalmente in Siria"

 

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha ricevuto oggi l'inviato speciale del presidente russo Vladimir Putin per la Siria Alexander Lavrentiyev, il viceministro degli esteri russo Sergey Vershinin


Entrambe le parti hanno esaminato gli sviluppi in Siria, in particolare nella regione di al-Jazira e l'offensiva turca.
 
Il presidente al-Assad ha sottolineato che il lavoro attuale e futuro dovrebbe concentrarsi sull'impedire l'offensiva e il ritiro di tutte le forze turche, statunitensi e illegali da tutti i territori siriani poiché sono forze di occupazione in conformità con la legge e le convenzioni internazionali e ribadito che il popolo siriano ha il diritto di resistere con tutti i mezzi disponibili.
 
La delegazione russa ha affermato il fermo sostegno della Russia alla sovranità e all'integrità territoriale della Siria.
 
La parte russa ha anche ricordato  il rifiuto della Russia su qualsiasi passo o azione che viola questa sovranità e complica ulteriormente la situazione e influisce sugli sforzi per porre fine alla guerra in Siria, che dipende innanzitutto dall'eliminazione dei rimanenti focolai terroristici in Siria e dal recupero del controllo su tutti i siriani territori comprese tutte le zone di confine.
 
L'incontro ha anche discusso dei preparativi in ??corso per tenere la prima riunione del comitato per discutere della costituzione.
 
Il presidente al-Assad e Lavrentiyev hanno espresso soddisfazione per l'avanzamento di questi preparativi.
 
Hanno evidenziato che il fattore più importante per il successo di questo comitato è l'assenza di interferenze esterne nel suo lavoro e il rispetto di tutte le parti alla base della formazione di tale comitato.
Lavrintieve ha informato il presidente al-Assad dell'esito delle recenti visite del presidente Putin in Arabia Saudita e negli Emirati Arabi Uniti.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa