/ "Basta seguire la politica estera criminale degli Usa. L'Europa o...

"Basta seguire la politica estera criminale degli Usa. L'Europa o cambia o muore."

 
McCain e i neo-conservatori in america inveiscono contro cittadini americani definiti "estremisti di destra", ma armano banderisti-neonazisti in Ucraina per avanzare i propri interessi geopolitici contro la Federazione Russa.





Obama e i neo-liberal in america piangono per gli attentati terroristici di stampo islamista, ma armano fanatici takfiri e wahabiti in Medio Oriente per avanzare i propri interessi geopolitici contro l'Iran e i suoi alleati nella regione. In entrambi i casi, chi ne subisce le conseguenze, oltre alle popolazioni locali, siamo noi Europei che per decenni abbiamo seguito le politiche Americane con un profondo senso di autolesionismo.


Ora si inizia a pagarne il contro. Intanto gli USA, con 6000km di oceano a separarli dai disastri che combinano nel mondo, hanno tempo di abbattere statue e occuparsi di gender equality.


L'Europa o cambia o muore.


Federico Pieraccini
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa