World Affairs/CIA: La presenza di Russia, Iran, Cuba e Hezbollah in Venezuela r...

CIA: La presenza di Russia, Iran, Cuba e Hezbollah in Venezuela rappresenta un serio rischio per gli USA

 

Il direttore della CIA, Mike Pompeo, spiega i motivi per il quale il Venezuela costituisce un "grave rischio per gli Stati Uniti".

Durante un'intervista con l'emittente statunitense 'Fox News', ieri, Mike Pompeo Direttore della CIA, ha dichiarato che il Venezuela è una minaccia per gli USA, perché "i cubani sono lì, i russi sono lì, gli iraniani sono lì e gli Hezbollah sono lì."
 


 
Questa presenza, ha continuato Pompeo, "è una cosa che rappresenta un grande rischio per molti luoghi, così gli Stati Uniti prende la questione molto sul serio." Così il capo della CIA giustifica la minaccia di guerra presidente Trump contro il Venezuela.

 
Secondo Pompeo, "c'è un deterioramento della situazione in Venezuela, dove Maduro continua ad aumentare il suo potere e provoca sempre più dolore al popolo del Venezuela". Pertanto, egli ha aggiunto che Washington sta lavorando con i paesi "partner" dell'America Latina per cercare di ripristinare la democrazia in Venezuela.
 
 
Fonte: Fox News
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa