Dietro il 'boom economico' dell'Italia ci sono le importazioni cinesi

Dietro il 'boom economico' dell'Italia ci sono le importazioni cinesi

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Zitti zitti che a Brunetta gli potrebbe venire un colpo nel caso qualcuno lo informi. Visto che sbandiera, ad ogni dato comunicato dall'Istat, il "boom economico", grazie a Draghi, ieri sono usciti i dati import export della Cina. Crescita tumultuosa di questo paese non solo come export, +33% in 9 mesi, ma anche come import, +32%. E questo nonostante pandemia, crollo immobiliare, colli di bottiglia produttivo, crisi energetica. Ma a Brunetta il colpo è dovuto ad un dato: nei primi 9 mesi di quest'anno le esportazioni italiane in Cina, che passano dall' Italia, dal porto di Rotterdam, dagli scali merci aerei svizzeri e belgi, e dunque non conteggiati dall'istituto di statistica, sono arrivate alla sbalorditiva cifra di 22, 3 miliardi, +47% rispetto allo scorso anno. Nel 2019 la cifra era appena di 13 miliardi.

Se dovesse continuare questo trend si raggiungerebbero quest'anno circa 26, 27 miliardi di dollari, 14 miliardi in più del 2019, che fa circa un punto percentuale di Pil dovuto ad export in Cina. I cinesi lo scorso anno furono di parola, andarono nelle aziende consigliando di importare merci italiane e cosi stanno facendo da allora, con un boom quest'anno. Se si dovessero considerare i dati della Dogana cinese, e non l'Istat, il dato sul deficit commerciale sarebbe inferiore. I cinesi onorano il Memorandum di Intesa Italia Cina del 2019, non gli importa della campagna stampa condotta in questo Paese, vanno aldilà di tutto ciò. Che significa avere una civiltà millenaria, cosa che noi ci siamo dimenticati di avere.

Pasquale Cicalese

Pasquale Cicalese

 

Economista. Ha aperto un canale telegram: pianocontromercato
 
 

Potrebbe anche interessarti

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan... di Francesco Santoianni Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Quello che non vi dicono sull'Afghanistan...

Il marcio del finto sindacato viene alla luce di Savino Balzano Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Il marcio del finto sindacato viene alla luce

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico di Pasquale Cicalese Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

Il Reddito di cittadinanza e la distruzione del lavoro pubblico

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo di Gilberto Trombetta Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

Privatizzazioni e imprese di stato. Fact Checking completo

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli di Michelangelo Severgnini A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli

A Parigi si prepara l'assedio di Tripoli