Documenti Biden. Snowden rivela qual è il vero scandalo

Documenti Biden. Snowden rivela qual è il vero scandalo

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L'ex analista dell'Agenzia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti e della CIA Edward Snowden ha spiegato la rilevanza delle recenti scoperte sui documenti riservati del presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Questa settimana un avvocato della Casa Bianca ha riferito che, documenti riservati, relativi a quando Biden come vicepresidente, sono stati scoperti lo scorso novembre dagli avvocati personali del presidente presso il Penn Biden Center for Diplomacy and Global Engagement, un think tank di Washington, che l’attuale inquilino della Casa Bianca utilizzava come ufficio dopo aver lasciato l'amministrazione Obama.

"Vale la pena notare che il presidente sembra essere fuggito con più documenti riservati rispetto a molti informatori. Per fare un confronto, Reality Winner è stata condannata a 5 anni per un singolo documento",  ha scritto Snowden  su Twitter. "Nel frattempo, Biden, Trump, Clinton, Petraeus ne possiedono dozzine, centinaia. Senza pagare con il carcere", ha aggiunto.

I documenti trovati a novembre includevano memorandum dell'intelligence statunitense e materiale con informazioni su argomenti come Ucraina, Iran e Regno Unito, secondo  una fonte che conosce i dettagli della questione, citata martedì dalla CNN.

Snowden ritiene che "il vero scandalo" nel caso Biden non sia solo il fatto che ha preso i documenti riservati, ma che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti li abbia scoperti una settimana prima delle elezioni di medio termine e abbia deciso di "sopprimere la storia, conferendo un vantaggio di parte", ha sottolineato.

Inoltre, ieri la NBC News, citando una fonte non identificata, ha riferito che gli assistenti di Biden hanno scoperto un secondo lotto di documenti classificati in una nuova ubicazione ancora sconosciuta.

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti