E intanto il governo Draghi ha prolungato lo "stato d'emergenza" fino al 25 maggio...

E intanto il governo Draghi ha prolungato lo "stato d'emergenza" fino al 25 maggio...

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 
Casomai fosse sfuggito a qualcuno, segnalo che lo stato d'emergenza, di cui era stata annunciata la fine per il 31 marzo per il venir meno dell'urgenza pandemica, è stato dichiarato nuovamente ieri, fino al 25 maggio, a causa della crisi ucraina.
 
E sono certo che qualcuno verrà fuori dicendo:
 
<<Eh, ma non puoi negare che questa sia una situazione davvero emergenziale!>>
 
Ecco, il punto è che di situazioni SERIE, interne o esterne, ce ne sono sempre state e ce ne saranno sempre, costantemente, ininterrottamente e più d'una in parallelo. La vita è dura, il mondo è un posto incasinato.
 
Ma "serio" non è sinonimo di "emergenziale".
 
"Emergenziale" significa che, non essendo tu preparato ad una circostanza che (si suppone) nessuno avrebbe potuto prevedere, puoi agire in forme fuori dall'ordinario avocando a te poteri particolari.
 
La governance emergenzialista è dunque quella deformazione delle istituzioni democratiche per cui quanto più un governo è inefficiente e si fa trovare sempre impreparato, tanto maggiori poteri è legittimato a chiedere.
 
Insomma, quanto più inabile sei stato nel governare, tanto più potrai sottrarti al controllo democratico ancora e ancora e sempre in futuro.

Andrea Zhok

Andrea Zhok

Professore di Filosofia Morale all'Università di Milano

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti