DIFESA E INTELLIGENCE/I caccia cinesi J-20 mostrano superiorità rispetto alle contropar...

I caccia cinesi J-20 mostrano superiorità rispetto alle controparti della generazione precedente come i Rafale

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

Risultati sorprendenti per il nuovo caccia stealth J-20 prodotto dalla Cina. Vero e proprio fiore all’occhiello dell’aeronautica militare di Pechino. In una recente esercitazione le prestazioni del caccia cinese ha sorpreso tutti, come riporta il quotidiano Global Times. 

 

Nonostante fosse pesantemente in inferiorità numerica, un pilota dell'Esercito Popolare di Liberazione Cinese (PLA) ha ottenuto una vittoria di 17: 0 contro gli avversari con un jet da combattimento appena commissionato in una recente esercitazione di combattimento. Molti indizi suggeriscono che l'aereo su cui ha pilotato il pilota fosse probabilmente il J-20, il caccia stealth più avanzato della Cina. Se la speculazione si rivela vera, il risultato dell'esercizio ha dimostrato ancora una volta l'assoluta superiorità che il J-20 ha rispetto alle sue controparti della generazione precedente. 

 

I media indiani in precedenza avevano sostenuto che i caccia Rafale appena acquistati dall'India, di una generazione più vecchia rispetto ai J-20, fossero migliori degli aerei cinesi. 

 

Affrontando intercettazioni da più direzioni, Chen Xinhao, un giovane pilota collegato al Wang Hai Air Group sotto il comando del teatro orientale del PLA, si è coordinato con il suo compagno di squadra e ha abbattuto 17 aerei da combattimento avversari senza subire danni, nonostante fosse pesantemente in inferiorità numerica.

 

A riferirlo è il quotidiano dell’Esercito Popolare di Liberazione cinese. Le forze armate di Pechino non hanno specificato su quale caccia volasse Chen. 

 

A riferirlo è invece la rivista Ordnance Industry Science Technology. Probabilmente Chen ha utilizzato il J-20: “Anche se il PLA Daily ha utilizzato un'illustrazione di un Su-30MKK nell’articolo, date le capacità di questo tipo di jet da combattimento, non poteva conseguire una vittoria così schiacciante”.

 

Se la speculazione è vera, l'esercitazione ha dimostrato ancora una volta il vantaggio schiacciante che il J-20 ha sulle sue controparti della generazione precedente, ha spiegato nella giornata di martedì al Global Times Fu Qianshao, un esperto di aviazione militare cinese.

 

Ciò è dovuto alle capacità superiori del J-20 in campi come la furtività, la consapevolezza della situazione, la manovrabilità e le armi, secondo Fu.

 

A luglio, quando l'India ha ricevuto la consegna di cinque caccia da combattimento Rafale, l'ex maresciallo capo dell'aeronautica indiano B.S. Dhanoa affermava che è stato "un punto di svolta e il J-20 cinese non si avvicina nemmeno”, come riportato dal quotidiano Hindustan Times. 

 

Invece il Rafale, lo stesso caccia che ha deciso di acquisire la Grecia nel momento di massima tensione con la Turchia, è solo un jet da combattimento di terza generazione (o quarta generazione nella classificazione occidentale), con conseguente divario generazionale con il J-20, e troverà molto difficile affrontare una quarta (quinta) generazione con capacità stealth jet da combattimento come il J-20, secondo vari esperti cinesi. 

 

Forbes ha riferito a metà agosto che due J-20 sono apparsi momentaneamente all'aeroporto di Hotan nella regione autonoma dello Xinjiang della Cina nordoccidentale, a circa 320 chilometri dalla regione di confine tra Cina e India.

 

La Cina è pronta per farsi rispettare anche nei cieli. I nemici sono avvisati.

 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa