/ I curdi chiedono ufficialmente all'esercito siriano di proteggere...

I curdi chiedono ufficialmente all'esercito siriano di proteggere Afrin dalla Turchia

 

L'Ufficio dell'Amministrazione autonoma curda che gestisce in Siria il cantone di Afrin ha chiesto al governo di Damasco di proteggere la regione e il suo popolo dall'assalto in corso da parte delle forze turche.


Questo pomeriggio, come riferito dal portale di notizie, 'Al Masdar News', e riportato dall'agenzia britannica, 'Reuters',  l'Ufficio dell'Amministrazione autonoma di Afrin (un'estensione regionale del Partito dell'Unione Democratica Curda, PYD) ha pubblicato una dichiarazione nella quale chiede ufficialmente al governo siriano di adempiere al proprio dovere di proteggere la regione dall'invasione turca schierando i suoi militari.

 
Nella dichiarazione si cita lo sforzo fatto dalle forze curde avevano protetto Afrin da terroristi e invasori negli ultimi sei anni e che avrebbero continuato a farlo anche dopo l'entrata in servizio delle Forze armate siriane.
 
In una parte fondamentale della dichiarazione si legge:
 
"Invitiamo il governo siriano a proteggere i confini di Afrin e della Siria dispiegando le forze armate siriane per proteggere i confini di Afrin".
 
 
Fonte: Reuters - Al MAsdar News
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa