DIFESA E INTELLIGENCE/Il caccia cinese J-10C utilizza un motore di produzione nazionale...

Il caccia cinese J-10C utilizza un motore di produzione nazionale. Presto anche il J-20 stealth

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

 

La Cina ha montato su un caccia J-10 il motore Taihang WS-10 sviluppato a livello nazionale.

 

Quindi Pechino farà più affidamento sui motori di caccia stranieri e il più avanzato jet da combattimento J-20 potrebbe presto iniziare a utilizzare motori fatti in casa, prevedono gli esperti. 

 

Un J-10C sviluppato da un segmento della più grande azienda aerospaziale cinese è stato visto volare utilizzando un motore Taihang WS-10 sviluppato a livello nazionale invece di un motore AL-31 di fabbricazione russa, in precedenza installati sul J-10 come riferisce Weihutang.

 

Il WS-10 Taihang è il primo motore turbofan ad alte prestazioni e spinta della Cina con diritti di proprietà intellettuale, secondo Weihutang.

 

Chengdu Aircraft Industrial (Group) ha ripreso a lavorare dal 10 febbraio dalle vacanze estese a causa del nuovo focolaio di coronavirus, e recentemente ha condotto le sue prime operazioni di volo, ha detto la compagnia nel video pubblicato sul suo account pubblico WeChat sabato.

 

L'installazione del J-10C con il motore WS-10 mostra che questo motore ha raggiunto un livello tecnico molto elevato e può soddisfare le esigenze di combattimento in termini di affidabilità e spinta, raggiungendo gli stessi standard dei prodotti stranieri, ha dichiarato a Global Times, Wei Dongxu, un esperto militare di Pechino. 

 

La Cina continuerà a migliorare il motore e non farà più affidamento sui prodotti importati, ha affermato Wei.

 

Alcuni caccia da combattimento come il J-11B e il J-16 usano i motori WS-10 da un po', afferma Weihutang, ma i due tipi di velivoli utilizzano due motori e il J-10, che ne utilizza solo uno, è più vulnerabile a un eventuale guasto osservando che questa è un'ulteriore indicazione che il motore WS-10 è diventato molto affidabile.

 

Il jet da combattimento stealth cinese J-20, anch'esso sviluppato dalla filiale di Chengdu dell'AVIC, potrebbe anche utilizzare il motore WS-10 in futuro, ha detto Wei.

 

La Cina sta inoltre sviluppando il WS-15, un motore turbofan più potente, per il J-20, secondo i media. Ma questo motore di prossima generazione potrebbe aver bisogno di più tempo per entrare in servizio, affermano gli analisti.

 

Fonte: Global Times
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa