/ Il caccia F-21. Un velivolo F-16 con le tecnologie di F-22 ed F-3...

Il caccia F-21. Un velivolo F-16 con le tecnologie di F-22 ed F-35

 
 

Sulla scena arriva un nuovo caccia prodotto dalla statunitense Lockheed Martin. La stessa compagnia produttrice del controverso programma F-35. Si tratta del caccia F-21 che pare essere un aggiornamento dell’F-16 con l’aggiunta di tecnologie dei velivoli F-22 ed F-35. 

 

Scrive in proposito ‘The National Interest’: «Lockheed Martin a metà febbraio 2019 ha offerto di vendere all'India un nuovo caccia che la compagnia chiama ‘F-21’.

 

Solo che non sembra affatto un nuovo caccia. L'F-21 sembra un F-16.

 

In effetti, l'F-21 è un F-16 che Lockheed ha aggiornato con nuovi display della cabina di guida, serbatoi di carburante conformi, una colonna vertebrale più grande che può ospitare componenti elettronici aggiuntivi, accessori per richiami radar rimorchiati, un nuovo sensore a infrarossi e una sonda di rifornimento che è compatibile con le navi cisterna aeree di fabbricazione russa.

 

‘L’F-21 risponde ai requisiti richiesti dall'aviazione indiana’, ha dichiarato Lockheed.

 

Il rebranding solleva una domanda importante.

A che punto gli aggiornamenti trasformano un vecchio caccia in uno nuovo?

 

Non è una domanda puramente accademica. Il numero di diversi tipi di caccia che un paese può produrre simultaneamente è un utile indicatore della capacità di guerra di quel paese».

 

Al contrario di Russia e Cina, con gli Su e i caccia J rispettivamente, attualmente gli Stati Uniti producono meno modelli di velivoli. Dall’inizio del 2019 sono in produzione negli stabilimenti USA solo gli F-15, F-16, F/A-18 ed F-35, evidenzia ancora The National Interest. 

 

Se il governo dell’India decide di dotarsi degli F-21 potrà disporre di un caccia nuovo di zecca anche se quel velivolo pare essere solo un altro vecchio F-16, conclude la rivista statunitense. 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa