Il ministro della Difesa venezuelano sostiene l'arresto degli ex ministri

Il ministro della Difesa venezuelano sostiene l'arresto degli ex ministri

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il ministro della Difesa venezuelano Vladimir Padrino-Lopez ha approvato l’arresto dell’ex ministro del Petrolio Tareck El Aissami e dell’ex ministro dell’Economia Simon Zerpa per il loro coinvolgimento in uno schema di corruzione legato alla compagnia petrolifera statale PDVSA.

"Nel rispetto assoluto delle sue tradizioni e dei suoi principi etici, le Forze Armate Nazionali Bolivariane (FANB) sostengono con forza e inequivocabilmente tutte le azioni che il governo bolivariano e la Procura portano avanti nella lotta incessante contro la corruzione, in particolare quelle legate alla corruzione i recenti arresti di ex funzionari pubblici", ha detto.

"In modo rude e aberrante, questi funzionari hanno lacerato il patrimonio nazionale con i loro stessi atti e, quel che è peggio, con l'instaurazione di legami con uomini d'affari senza scrupoli e con le istituzioni dell'imperialismo americano."

Questi legami hanno permesso di "strumentalizzare azioni di sabotaggio finanziario, che hanno colpito in modo significativo la stabilità politica, economica e sociale del Paese", ha sottolineato Padrino-Lopez.

Il ministro della Difesa ha dichiarato che la FANB continuerà a seguire le linee guida e gli ordini del presidente venezuelano Nicolas Maduro riguardanti "l'eliminazione di qualsiasi pratica immorale nella gestione delle risorse pubbliche".

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo di Marinella Mondaini "Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

"Il Giornale": il cane da guardia "di destra" dell'atlantismo

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La dittatura del pensiero liberal di Giuseppe Giannini La dittatura del pensiero liberal

La dittatura del pensiero liberal

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?) di Gilberto Trombetta Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Il Piano Mattei (o di quelli che lo hanno ucciso?)

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario di Andrea Puccio Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

Il Premio Pullitzer e il mondo al contrario

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti