Il Venezuela fa causa all'Argentina presso l'ICAO

Il Venezuela fa causa all'Argentina presso l'ICAO

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

La Repubblica Bolivariana del Venezuela ha presentato un reclamo all'Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile (ICAO) contro la Repubblica Argentina. Il reclamo è stato presentato ai sensi dell'articolo 84 della Convenzione sull'aviazione civile internazionale, dei suoi allegati e delle regole di risoluzione delle controversie dell'ICAO.

Nella denuncia, la Repubblica Bolivariana del Venezuela afferma che, dall'8 giugno 2022, la Repubblica Argentina ha commesso violazioni applicando misure restrittive unilaterali illegali di natura discriminatoria nei confronti del Venezuela, come riporta l'emittente teleSUR.

Tali violazioni, secondo Caracas, si sono verificate nei confronti di voli non di linea, effettuati con l'aeromobile Boeing 747 - 300 immatricolato YV 3531 appartenente al Consorzio CONVIASA e da questo noleggiato alla Southern Air Carrier S. A. EMTRASUR.

Nell'anno 2022, nell'aeroporto di Ezeiza, l'11 agosto dello stesso anno, un giudice argentino ha accolto la richiesta degli Stati Uniti di sequestrare il velivolo. Allo stesso tempo, senza alcuna accusa o menzione di reato, il giudice federale Federico Villena ordinò un'operazione di sequestro dei cellulari dei 14 venezuelani e dei cinque iraniani che componevano l'equipaggio.

L'aereo è stao poi portato negli Stati Uniti, in un aeroporto della Florida, Dade-Collier, e successivamente smantellato presso l'aeroporto di transizione e addestramento di Dade-Collier (TNT), situato a 58 chilometri dalla città di Miami.

Il ministro degli Esteri venezuelano Yván Gil ha definito l'azione come una “palese rapina”, denunciando “la collusione tra i governi degli Stati Uniti d'America e della Repubblica Argentina, che hanno subdolamente violato tutte le norme che regolano l'aeronautica civile, nonché i diritti commerciali, civili e politici della compagnia, mettendo a rischio la sicurezza aerea nella regione”.

Da parte sua, l'ICAO ha verificato che sono soddisfatti tutti i requisiti per la presentazione di una denuncia ufficiale contro la Repubblica Argentina. Secondo l'organizzazione, la causa ha tutti i requisiti per procedere correttamente.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito di Geraldina Colotti Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi" di Michelangelo Severgnini Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti