/ Incontro Hezbollah-FPLP: Piano comune per affrontare l'occupazion...

Incontro Hezbollah-FPLP: Piano comune per affrontare l'occupazione israeliana

 

Una delegazione di alto livello del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP) ha incontrato il segretario generale di Hezbollah Sayyed Hassan Nasrallah. Le parti hanno confermato la necessità di mettere insieme un piano per affrontare l'occupazione israeliana.


Durante l'incontro, che è durato diverse ore, riportato dalla canale satellitare libanese, 'Al Mayadeen', Nasrallah ha descritto la decisione degli Stati Uniti su Gerusalemme come la "nuova Dichiarazione Balfour", aggiungendo che l'asse della Resistenza ha ottenuto grandi risultati contro il terrorismo e che adesso ha tempo da dedicare al conflitto arabo - israeliano.
 


Il leader Hezbollah ha anche elogiato le lotte dei palestinesi e ha chiesto unità, sottolineando che l'Intifada "è l'opzione che unisce il popolo palestinese e le sue forze nazionali e islamiche". "Perché l'intifada sia fruttuosa e raggiunga i suoi obiettivi, le energie devono essere raccolte e sostenute", ha aggiunto.
 
La delegazione del Fronte Popolare, guidata dal vice segretario generale Abu Ahmad Fuad, e dai suoi membri Maher Tahir, Abu Ali Hassan e Marwan Al Fahoum, ha discusso con Nasrallah la situazione araba, internazionale e palestinese e la decisione del presidente Donald Trump su Al Quds-Gerusalemme
 
La delegazione del FPLP ha espresso la volontà di partecipare a qualsiasi attività contro Israele e di elaborare un piano comune con Hezbollah per affrontare l'occupazione israeliana.
 
 
Fonte: Al Mayadeen
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa