La Nato chiamò. Il suicidio economico dell'Italia visto da Mosca

La Nato chiamò. Il suicidio economico dell'Italia visto da Mosca

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Il popolo italiano e l'economia dell'Italia sono prigionieri delle decisioni politiche insensate degli USA e della UE. Per attuare la "follia delle sanzioni" Washington e Bruxelles stanno spingendo l'Italia al suicidio economico, ha affermato la portavoce del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

E quando il laborioso business italiano crollerà, gli Yankees lo compreranno a buon mercato, e per di più non si può contare sugli investitori cinesi, perché dopo gli insulti dell'Occidente, Pechino non pagherà i conti degli altri.

La Zakharova si è anche soffermata sul piano del ministro dell'Ecologia italiano Roberto Cingolani per ridurre "la dipendenza dell'economia italiana dagli idrocarburi russi".

(Una frase totalmente stupida, ma sempre più diffusa in Italia per manipolare la realtà. Quando mai nel commercio uno si deve sentire "dipendente dal fornitore" Se vuoi il gas - e a buon mercato e stabilmente - lo prendi , se non lo vuoi, non lo prendi, nessuno ti obbliga!)
 
La Zakharova elenca il piano super "intelligente" di Cingolani: "ridurre il riscaldamento nelle abitazioni private a 18-19 gradi con una riduzione del regime di riscaldamento di una o due ore. Ridurre l'illuminazione stradale e possibilmente chiudere ristoranti e bar di notte. La pandemia è tornata. Solo che ora la fanno i politici”.
 
Aspettatevi la furia dei pennivendoli italiani, grideranno all'"ingerenza negli affari italiani!
 
Ingerenza inammissibile, diranno.
 
Ma solo pochi giorni fa i giornali italiani hanno ospitato le parole della guerrafondaia Hillary Clinton che rappresentano una sfacciata pressione sull'Italia e avvertimento al popolo italiano in vista delle imminenti elezioni: " L'Italia è una componente essenziale dell’alleanza occidentale dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Non cedete al populismo e impedite le ingerenze di potenze straniere. I demagoghi populisti minacciano le democrazie dall’interno e un bullo come Vladimir Putin aggredisce in Ucraina le nostre libertà». Perenne ingerenza da un paese che tiene in servitù, come propria colonia l'Italia da oramai troppi decenni!
 
L'importante per i pennivendoli nostrani, inculcare negli italiani che il caro bollette e tutti i problemi derivanti dagli sbagli dei politici italiani sono "colpa di Putin"! Ma in moltissimi stanno capendo la verità.

Marinella Mondaini

Marinella Mondaini

Scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE di Fabrizio Verde Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE

Gli attacchi ad Orban e il vero volto dell'UE

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

La Russia e Trump: un esercizio di memoria di Andrea Puccio La Russia e Trump: un esercizio di memoria

La Russia e Trump: un esercizio di memoria

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti