/ Leader Madri di Plaza de Mayo invita le donne a lottare per la li...

Leader Madri di Plaza de Mayo invita le donne a lottare per la liberazione della giornalista di PressTv arrestata negli USA

 

La leader argentina delle Madri di Plaza de Mayo, Hebe de Bonafini, invita tutte le donne del mondo a combattere per la liberazione della presentatrice di Press TV.


"Tutte le donne devono lottare perché lei venga liberata", ha dichiarato ieri Hebe de i Bonafini, leader argentina delle Madri di Plaza de Mayo criticando l'arresto di domenica scorsa di Marzie Hashemi, presentatrice dell'emittente iraniana in lingua inglese, PressTV. da parte della polizia americana all'Aeroporto Internazionale Saint Louis-Lambert, nella città di San Luis (stato del Missouri).
 
Parlando con HispanTV in Argentina, Bonafini ha spiegato che hanno arrestato la giornalista perché è una combattente e ha sottolineato che ammira sempre "donne che combattono".
 
Il presidente dell'associazione umanitaria argentina ha sottolineato che "la libertà ha sempre un prezzo e talvolta devi sapere come pagarla".
 
Ha anche sottolineato che Hashemi "quando uscirà sarà più grande di quando è entrata".
 

 
La presentatrice di Press TV che è stata arrestata dalla polizia senza che le siano state presentate accuse formali contro di lei e dovrà comparire davanti a un tribunale di Washington in giornata.
 
Hashemi, tra l'altro cittadina statunitense si è recato negli Stati Uniti.
per visitare suo fratello che ha il cancro e altri parenti. Secondo Press TV, in una conversazione telefonica con la sua famiglia mercoledì sera, la giornalista ha riferito di aver ricevuto "trattamento violento" fin dall'inizio, quando è stata arrestata a San Luis e dopo essere stata trasferita in un centro di detenzione in Washington.
 
Il suo arresto ha avuto una grande risonanza a livello internazionale. La Federazione internazionale dei giornalisti (IFJ) ieri ha espresso preoccupazione per l'arresto di Hashemi e ha chiesto agli Stati Uniti di chiarire le ragioni dell'incarcerazione della presentatrice.
 
Fonte: Hispantv
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa