Dalla parte del lavoro/L'unica ricetta possibile oggi contro la disoccupazione

L'unica ricetta possibile oggi contro la disoccupazione

 

di Giorgio Cremaschi

La sola vera ricetta contro la disoccupazione e per organizzare in sicurezza il lavoro in tempi di coronavirus è la riduzione generalizzata dell’orario di lavoro a parità di salario. Il quotidiano della CEI ci fa il titolo e non perché sia un giornale di sinistra, ma perché tutti gli altri sono più a destra.





Comunque al solo annuncio che una commissione del governo suggerirebbe una riduzione d’orario finanziata dallo stato, la Confindustria è entrata in delirio e ha fatto subito valere la golden share che detiene sia nella maggioranza che nell’opposizione. Quindi il governo ha già cominciato la marcia indietro rispetto all’annuncio ed alla fine ne verrà fuori un provvedimento inutile. Perché le cose giuste per la società si fanno solo andando contro la Confindustria . Persino il quotidiano della la CEI ci è arrivato, ma la politica guidata da mercato e profitto no.

Lavorare meno lavorare tutti.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa