Ma perché a reti unificate stanno sbandierando la storia del recupero del bambino portato in Siria dalla madre che voleva unirsi all’ISIS?

Ma perché a reti unificate stanno sbandierando la storia del recupero del bambino portato in Siria dalla madre che voleva unirsi all’ISIS?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!



Ma perché a reti unificate, stanno sbandierando la storia del recupero del bambino portato in Siria dalla madre che voleva unirsi all’ISIS?

 

Ma perché mai TUTTE le TV ci stanno sbandierando la storia del recupero del bambino, nel 2014 portato in Siria dalla madre che voleva unirsi all’ISIS? Intendiamoci, questa missione di salvataggio (che avrebbe impegnato, oltre ad operatori della Croce Rossa Internazionale, nostri militari e funzionari dei servizi di intelligence) fa onore al nostro Paese.


È comunque grave che nessuna TV si sia degnata di segnalare che questo salvataggio è stato reso possibile dalla piena collaborazione dello Stato siriano (qui il vice ministro degli Esteri ed espatriati, Faisal Al-Miqdad, consegna il bambino al presidente della Federazione internazionale delle società della Croce rossa e della Mezzaluna rossa, Francesco Rocca, alla presenza del presidente della Mezzaluna araba siriana Khaled Haboubati).



Paventiamo, comunque, gli imminenti talkshow che con questa storia certamente inneggeranno ad altre imprese alla Indiana Jones e agli ineffabili “corridoi umanitari, (qui strenuamente difesi) gestiti da privati (e talmente affidabili da aver fatto arrivare in Italia pure un tizio che ha subito cercato di sgozzare - “Allah Akbar”- un carabiniere.


Anche perché la salvezza dei bambini in Siria non la si garantisce con questi metodi ma permettendo ai Siriani di riprendersi da una guerra costata 400.000 morti e, soprattutto, da sanzioni che costano, ogni giorno, la vita anche a centinaia di bambini. Sanzioni il cui automatico rinnovo dovrebbe essere messo in forse da un farraginoso e complicatissimo meccanismo votato, ipocritamente, al Senato.


Intanto, in Siria, i bambini continuano a morire. Le mani insanguinate dell’Italia.

 

Francesco Santoianni


 

Potrebbe anche interessarti

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

Gli "utili idioti" del sistema? di Leonardo Sinigaglia Gli "utili idioti" del sistema?

Gli "utili idioti" del sistema?

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

La Hybris umana e il miraggio della Pace di Giuseppe Masala La Hybris umana e il miraggio della Pace

La Hybris umana e il miraggio della Pace

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Tassare i ricchi di Michele Blanco Tassare i ricchi

Tassare i ricchi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti