Ma quale governo tecnico-politico. Sono i pieni poteri di Draghi!

Ma quale governo tecnico-politico. Sono i pieni poteri di Draghi!

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Dopo aver ascoltato la lista dei ministri e dei ministeri, la delusione dei 5 Stelle che sono stati indotti a votare sì sulla piattaforma Rousseau con la promessa di un super ministero mega galattico che avrebbe dovuto controllare una parte consistente dei soldi del Recovery Fund si è trasformata in sgomento.

Difficile accettare di essere stati manipolati e presi in giro, con il ministero ambiente con alcune competenze di sviluppo economico affidato a Cingolati.

Un tecnico.

Tutto questo per vedere due esponenti 5 Stelle assegnati a ministeri senza portafoglio, Dadone e D'Incà, e riconfermato Di Maio agli Esteri, ministero che di fatto sarà commissariato dal fondamentalismo atlantista come espresso chiaramente da Draghi.

Tornano Giorgetti, Brunetta, Carfagna, Gelmini, Franceschini. E rientra dalla porta quel Colao il cui piano Conte aveva praticamente bocciato, accantonandolo. Ma, tutto il resto è inutile superfluo, il dato più rilevante è che Draghi sarà direttamente primo ministro, ministro dell'economia (attraverso il suo uomo Franco) e ministro degli affari Europei (non assegnato).

Pieni poteri assoluti e il draghismo può iniziare. Ne valeva la pena? Chiede Di Battista su Facebook.

Agata Iacono

Agata Iacono

Sociologa, antropologa, giornalista certificata Wrep Blockchain

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Renatino è un crumiro infelice di Giorgio Cremaschi Renatino è un crumiro infelice

Renatino è un crumiro infelice

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa di  Leo Essen Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo! di Roberto Cursi “L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti