Muore in palestra a 16 anni. Singapore apre inchiesta formale per correlazione con vaccino Pfizer

Muore in palestra a 16 anni. Singapore apre inchiesta formale per correlazione con vaccino Pfizer

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il governo di Singapore aprirà un'indagine sul caso di uno studente di 16 anni morto per un arresto cardiaco durante il suo allenamento in palestra pochi giorni la seconda dose del vaccino Pfizer, per determinare se sussista correlazione. Lo riporta il Free Malaysia Today citando Bloomberg.

Nel frattempo, il ministero della Salute ha aggiornato le sue linee guida sulle vaccinazioni, consigliando ai residenti di Singapore, in particolare agli adolescenti e agli uomini al di sotto dei 30 anni, di evitare una faticosa attività fisica per sette giorni (precedentemente era di 12/24 ore) come "ulteriore misura precauzionale" dopo aver ricevuto la prima o la seconda dose del vaccino.

Lo studente di Singapore ha ricevuto la sua prima dose di vaccino Pfizer-BioNTech / Comirnaty il 27 giugno senza avvertire conseguenze particolare, ha detto il governo. Il collasso è avvenuto il 3 luglio durante il suo allenamento in palestra. "La diagnosi preliminare parla di arresto cardiaco. Sono in corso test clinici e di laboratorio per capire la causa di fondo", ha dichiarato il ministero della Salute.

"Ciò dovrà portare a capire se c'è stata una miocardite grave acuta, che è una grave infiammazione dei muscoli cardiaci che influisce sulla funzione cardiaca, come possibile diagnosi," ha precisato.

Il caso dello studente arriva dopo che la Health Science Authority di Singapore ha rivelato di aver ricevuto segnalazioni di problemi cardiaci subiti da 12 persone dopo le vaccinazioni. Sette dei casi hanno coinvolto maschi di età inferiore a 30 anni: una stima del "rischio", secondo il governo di Singapore,  superiore a quanto "previsto per questa fascia di età".

Le miocarditi erano già state segnalate tra i militari statunitensi vaccinati, con conseguenze anche gravi e permanenti.

 

Agata Iacono

Agata Iacono

Sociologa, antropologa, giornalista certificata Wrep Blockchain

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale di Giorgio Cremaschi La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La Nato va ufficialmente alla terza guerra mondiale

La vera storia del "default russo" spiegata bene di Marinella Mondaini La vera storia del "default russo" spiegata bene

La vera storia del "default russo" spiegata bene

Il Liquidatore entra nella fase finale di Savino Balzano Il Liquidatore entra nella fase finale

Il Liquidatore entra nella fase finale

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

L'inflazione come strumento della lotta di classe di Gilberto Trombetta L'inflazione come strumento della lotta di classe

L'inflazione come strumento della lotta di classe

In fiamme il Parlamento libico di Michelangelo Severgnini In fiamme il Parlamento libico

In fiamme il Parlamento libico

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti