Nucleare iraniano, Borrell: Risposta "ragionevole" dell'Iran alla proposta dell'UE

Nucleare iraniano, Borrell: Risposta "ragionevole" dell'Iran alla proposta dell'UE

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L’unione Europea ha formulato la proposta all’Iran per riportare in vita l’accordo sul nucleare iraniano del 2015, il JCPOA, nei giorni scorsi. C’è stata una risposta di Teheran e si attende adesso quale sarà la risposta degli Stati Uniti d’America che durante l’amministrazione di Donald Trump, nel 2018, avevano fatto naufragare.

Intanto, l'alto rappresentante dell'Ue per gli Affari esteri, Jospeh Borrell, oggi, ha riferito, testualmente: "c'era una mia proposta come coordinatore dei negoziati [...] e una risposta dell'Iran che ho ritenuto ragionevole", riferendosi alla risposta inviata la scorsa settimana dall'Iran al Proposta dell’UE per riattivare il JCPOA.

Secondo Borrell, la risposta dell'Iran è stata trasmessa agli Stati Uniti, che stanno partecipando a colloqui indiretti con Teheran per rivitalizzare l’accordo, ma "non ha ancora risposto formalmente" , ha sottolineato in un evento universitario nella città di Santander (Spagna ).

A sua volta, il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Naser Kanani, ha confermato in conferenza stampa, proprio oggi, che il suo Paese attende segali dagli Stati Uniti alla sua risposta in merito alla proposta dell'Ue per salvare il patto nucleare.

L’unione Europea ha comunque fissato una scadenza per una risposta da parte di Washington.

“L'Iran ha risposto responsabilmente entro la scadenza. Il motivo del ritardo è la parte statunitense ", ha aggiunto, sottolineando che spetta ora agli Stati Uniti agire "seriamente e responsabilmente" per raggiungere un accordo.

Cosa farà Washington? Accetterà la proposta dato il disperato bisogno del petrolio iraniano sul mercato iraniano dopo le sanzioni alla Russia per la guerra in Ucraina, oppure cederà alle pressioni di Israele e della potenti lobby sionista e lo faranno naufragare un’altra volta creando un pretesto per fomentare una guerra contro l’Iran?

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista di Francesco Erspamer  Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Ma quale fascismo, quello di Meloni è il classico liberismo atlantista

Sa(n)remo arruolati in guerra di Giorgio Cremaschi Sa(n)remo arruolati in guerra

Sa(n)remo arruolati in guerra

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?   di Bruno Guigue Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

Russia-Occidente: uno scontro di civiltà?

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'(ancien) Regime di Antonio Di Siena L'(ancien) Regime

L'(ancien) Regime

Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano di Michelangelo Severgnini Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano

Migranti, petrolio e milizie: il gioco delle 3 carte del Fatto Quotidiano

I giornali preparano la (solita) trappola mortale di Pasquale Cicalese I giornali preparano la (solita) trappola mortale

I giornali preparano la (solita) trappola mortale

I Sonnambuli di oggi  di Giuseppe Masala I Sonnambuli di oggi

I Sonnambuli di oggi

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente di Damiano Mazzotti Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente

Irriducibili. Viaggio all’interno della fisica e della mente