Nuova incredibile censura di Facebook contro il Premio Pulitzer Seymour Hersh

Nuova incredibile censura di Facebook contro il Premio Pulitzer Seymour Hersh

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

I deliri di censura contro Seymour Hersh non colpiscono solo l'Italia. E' noto come la testata giornalistica Open abbia il potere di censurare giornali a lei concorrenti come l'AntiDiplomatico, impedendo di pubblicare su Facebook le scoperte della sua inchiesta sull'atto di terrorismo contro il Nord Stream.

Ma non solo in Italia. Il giornalista Michael Shellenberger ha postato su Twitter il video incredibile della censura di Facebook contro Hersh in cui è personalmente incorso.


Il lavoro di Hersh è etichettato sul social USA come "falsa informazione", sottolineando che la decisione è stata "verificata da fact checker indipendenti".

In Italia è stata Open a censurare. Ora si è scelto di attivare un controllo unico "norvegese". Secondo Shellenberger, "Hersh è infinitamente più indipendente del fact-checker norvegesi di Facebook", poiché "l'organizzazione di fact-checking è una partnership con una società di media di proprietà del governo norvegese, NRK, che ha un interesse diretto nella censura della storia ".

La censura di Facebook contro l'inchiesta di Hersh sul coinvolgimento degli Stati Uniti nel sabotaggio dei Nord Stream serve a limitare il numero di persone a cui possa arrivare attraverso i blocchi automatici dell'algoritmo. "Forse Hersh ha torto o forse ha ragione. In ogni caso, non spetta a Facebook decidere", ha scritto Shellenberger, citando l'ex COO di Meta Sheryl Sandberg, che in un'intervista ha affermato di non credere che Facebook possa diventare "l'arbitro di verità". "Eppure, è quello che stanno facendo", conclude correttamente il giornalista americano.

Scrivevamo a proposito della censura di Open: "Qui non si discute se il signor Puente possa scrivere questa sua azzardata e avventuristica opinione sugli attacchi terroristici contro i gasdotti russi Nord Stream e sul lavoro di Hersh. Non vorremmo mai vivere in un paese che permettesse a qualcuno di fare quello che a lui è permesso, qui in Italia, grazie a Facebook. Ha tutto il diritto di commentare l’inchiesta del Premio Pulitzer, il signor Puente, come un calciatore di terza categoria ha la facoltà di commentare un gesto tecnico di Messi. Questo finché al primo non gli si dia il potere di impedire al secondo di scendere in campo."

Vale anche per i factchecker norvegesi...


Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso di Fabrizio Verde Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

Tra neoliberismo e NATO: l'Argentina sull'orlo dell'abisso

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Liberal-Autocrazie di Giuseppe Giannini Liberal-Autocrazie

Liberal-Autocrazie

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Il primo dei poveri di Pasquale Cicalese Il primo dei poveri

Il primo dei poveri

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi nel Corno d’Africa di Paolo Arigotti La crisi nel Corno d’Africa

La crisi nel Corno d’Africa

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti