Ologrammi 3D e gemelli digitali: le reti 6G alimenteranno l'era dei terabit

Ologrammi 3D e gemelli digitali: le reti 6G alimenteranno l'era dei terabit

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Le reti di comunicazione wireless 6G di sesta generazione, che dovrebbero iniziare il lancio entro la fine di questo decennio, inaugureranno l'era dei terabit, riferisce l' agenzia di ricerca Counterpoint Research.

Un'importante caratteristica distintiva di questa fase sarà rappresentata dal salto alle comunicazioni in terahertz, così come l'introduzione delle tecnologie 5G ha significato il passaggio dal megahertz al gigahertz.

La banda proposta per il 6G è compresa tra 300 GHz e 3TH z, il che segnerà un cambiamento qualitativo verso throughput in terabit, latenze di microsecondi e capacità mai viste prima.

Con l'inizio dell'era 6G, emergeranno nuovi metodi di comunicazione come gli ologrammi tridimensionali, che richiedono capacità di trasferimento dei dati di registrazione.

È prevista anche la comparsa di gemelli o repliche digitali ad alta risoluzione che verranno utilizzate per l'interazione tra il mondo digitale e quello fisico attraverso dispositivi di realtà aumentata, oltre che per il potere dell'intelletto artificiale .

L'implementazione del 6G richiederà un'infrastruttura ancora più complessa, poiché i dispositivi che funzioneranno a frequenze THz richiederanno canali di comunicazione con raggio visivo e maggiore efficienza energetica.

Ericsson, Samsung, Nokia, Huawei, ZTE, InterDigital, University of Oulu, SK Telecom, China Mobile, Docomo e AT&T guideranno l'installazione delle reti , mentre Samsung, Qualcomm, LG, Apple, OPPO, Huawei e META, tra gli altri, forniranno attrezzature e componenti .

Gli esperti dell'agenzia prevedono il lancio dei test delle reti 6G e l'inizio della loro introduzione intorno all'anno 2028 .

Il gigante dell'elettronica sudcoreano Samsung aveva annunciato lo scorso luglio di aver avviato la ricerca e lo sviluppo di tecnologie 6G.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori? di Savino Balzano Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori?

Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori?

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni di Thomas Fazi Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta di Antonio Di Siena Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

La violenza di Schrodinger di Gilberto Trombetta La violenza di Schrodinger

La violenza di Schrodinger

La rabbia sociale non è fascismo di Michelangelo Severgnini La rabbia sociale non è fascismo

La rabbia sociale non è fascismo

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti