Per un 2022 senza più "Green Pass": perché quereleremo NewsGuard

Per un 2022 senza più "Green Pass": perché quereleremo NewsGuard

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Si chiude oggi il 2021 ed è tempo di bilanci per noi de l’AntiDiplomatico.

I numeri di quest’anno sono stati semplicemente strabilianti (numero di utenti unici e pagine viste sono più che raddoppiate rispetto al 2020) e per darvi solo due parametri della nostra crescita ci apprestiamo a superare le 20 milioni di pagine lette e il nostro canale Telegram sta raggiungendo i 15 mila follower in meno di 6 mesi dal lancio.

Semplicemente grazie per l’affetto e la fiducia. È la nostra linfa vitale.

Il biennio 2020-2021 è stato dominato a livello mediatico dal Covid e si sta chiudendo con una certezza, o meglio una conferma: come per il caso di Siria, Venezuela, Ucraina, Iran, Afghanistan, Libia.... o per la becera propaganda quotidiana su Nato, Unione Europea e zona euro; anche lato pandemia le fake news le hanno diffuse coloro che si autoproclamano poi censori della “verità”.

Ed è proprio in queste ore che tutti i castelli di carta di menzogne si stanno dissolvendo, con i vaccini Mrna - imposti alla popolazione italiana su ordine del padrone Big Pharma Usa e attraverso contratti segreti firmati da quel mostro noto come Commissione europea - che si rivelano molto meno efficaci a fronteggiare le varianti di quelli brevettati da stati sovrani come Russia, Cina e Cuba. La stretta liberticida senza precedenti imposta dal governo dei “migliori” – nota come Super Green Pass - è stata, inoltre, basata sulla fake news dell’anno pronunciata da Draghi alla nazione a luglio - “chi ha il vaccino non contagia”. Fake news, non lo dimenticate, resa virale dai media mainstream e factcheckers conniventi.

Il 2021 si conclude davvero con il botto per l’AntiDiplomatico.

Pensate, un’agenzia creata negli Stati Uniti come espressione diretta del Council of Foreign Relations, NewsGuard, per dare bollini di “verità” a chi fa informazione in Italia – e già dovreste avere i brividi – ha inserito la nostra testata giornalistica tra I dieci disinformatori più influenti”

NewsGuard lavora a stretto contatto con la Commissione europea, con il gruppo Gedi della Famiglia Agnelli-Elkann (che controlla di fatto l’”informazione” in  Italia) e riceve “autopremi” da un Consolato Usa per il suo lavoro. E i brividi dovrebbero essere già diventati sussulti.

NewsGuard nasce per lavorare a stretto contatto con Google, Twitter e Facebook come filtro di quello che potete e non potete leggere. E i sussulti devono essere diventati grida di dolore per la nostra democrazia (ah a proposito pensate che un factchecker di un “sito verde per News Guard” - Open - ha deciso di censurare un video sulla nostra pagina Facebook ripreso dai social di un farmacista che, in ottemperanza alla sua libertà di pensiero, rendeva noto la percentuale tra vaccinati e positivi dopo i tamponi effettuati nella sua farmacia. E' ironico come le percentuali del farmacista coincidessero con quelle pubblicate ieri dall'Istituto Koch: censureranno anche il principale istituto di epidemologia d'Europa?)

Ma il 2022 è l’anno in cui le grida di dolore devono trasformarsi in reazione.

Ebbene se per un’agenzia Usa, che lavora a stretto contatto con la Commissione europea e i social Usa per dire quello che dal loro punto di vista è “vero” noi diciamo il “falso” possiamo solo dire che siamo dalla parte giusta della storia. Non abbiamo più bisogno di ricordarvi chi vi ha mentito, vi mente e vi mentirà in futuro. Avete tutti gli anticorpi ormai.

Ma se è un’agenzia Usa, che lavora a stretto contatto con la Commissione europea e con i giganti di internet, che stabilisce in Italia quello che è “vero”, la linea rossa è stata superata definitivamente.

E come l’AntiDiplomatico non staremo più solo a guardare.

Il 2022 sarà l’anno in cui l’AntiDiplomatico intraprenderà una battaglia comunicativa, legale e speriamo politica (il presente è anche un appello ai pochi deputati di opposizione oggi presente nel Parlamento) contro la "Guaidò dell'informazione", l’agenzia Usa NewsGuard, autoproclamata censore di verità in Italia.

E’ una battaglia di civiltà, democrazia, sovranità e dignità per il popolo italiano.

Vi chiediamo di starci vicino e partecipare attivamente con noi.

Un sincero augurio di un 2022 di risvegli e di riappropriazione dei nostri diritti. Per un 2022 di lotta contro i "Green Pass" di NewsGuard e Draghi... che se ci pensate sono la stessa identica cosa.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

CHI LOTTA PER IL LAVORO, LOTTA PER IL PAESE INTERO di Savino Balzano CHI LOTTA PER IL LAVORO, LOTTA PER IL PAESE INTERO

CHI LOTTA PER IL LAVORO, LOTTA PER IL PAESE INTERO

Il Ventennio dell'euro di Thomas Fazi Il Ventennio dell'euro

Il Ventennio dell'euro

La situazione Nato-Russia precipita di Giuseppe Masala La situazione Nato-Russia precipita

La situazione Nato-Russia precipita

"Profitti zero": Siamo alla fase finale di Pasquale Cicalese "Profitti zero": Siamo alla fase finale

"Profitti zero": Siamo alla fase finale

La filosofia scientifica. Miss inco-scienza di Damiano Mazzotti La filosofia scientifica. Miss inco-scienza

La filosofia scientifica. Miss inco-scienza

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia di Michelangelo Severgnini Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti