World Affairs/Pompeo conferma il fallimento della visita dei funzionari USA in ...

Pompeo conferma il fallimento della visita dei funzionari USA in Siria. Damasco rifiuta ogni compromesso

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.


Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha commentato la “visita segreta” di un funzionario della Casa Bianca a Damasco, sottolineando che le autorità siriane hanno respinto la richiesta di Washington sui cittadini americani.
 
Pompeo ha risposto ad una domanda sulla visita del funzionario statunitense a Damasco per cercare di spingere il governo siriano a rilasciare il giornalista americano, Austin Tice.
 
“Quando lavoriamo sui casi di prigionieri, concentriamo la nostra attenzione su questo problema. La nostra richiesta è che i siriani liberino il signor Tice e ci rivelino ciò che sanno. Ma hanno scelto di non farlo ", ha detto.
 
Questa dichiarazione arriva dopo che il Wall Street Journal ha riferito domenica scorsa, secondo fonti dell'amministrazione Trump, che il vice assistente del presidente degli Stati Uniti, Kesh Patel, che è un noto funzionario er la lotta al terrorismo alla Casa Bianca, ha visitato Damasco all'inizio di quest'anno per incontri segreti con il governo siriano.
 
Secondo Al-Watan, il presidente siriano Bashar Al-Assad non ha incontrato Patel e Damasco ha respinto l'offerta di quest'ultimo.
 
Il giornale ha aggiunto che la Siria chiede agli Stati Uniti di porre fine alle sanzioni e all'occupazione del territorio siriano prima che qualsiasi informazione possa essere scambiata.
 
Su questo punto, Pompeo ha ribadito che "Il presidente[Trump] ha detto chiaramente che non paghiamo per il ritorno degli ostaggi. Lavoriamo per sostenere la necessità di riportare queste persone".
 
Le truppe statunitensi sono schierate nel nord della Siria con il pretesto di combattere quello che resta dell'ISIS, alla fine lo scopo è quello di controllare e rubare i ricchi giacimenti di gas in questa area del paese arabo.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa