"Prigioniero politico". La prima dichiarazione di Trump dopo il verdetto di colpevolezza

"Prigioniero politico". La prima dichiarazione di Trump dopo il verdetto di colpevolezza

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump si è proclamato prigioniero politico. Queste le sue prime parole dopo il verdetto di colpevolezza dalla giuria per falsificazione di documenti aziendali nel caso Stormy Daniels.

Anche se la sentenza finale avrà luogo nell'udienza dell'11 luglio, l'ex presidente ha dichiarato di essere “appena stato condannato” in quello che ha definito “un processo truccato di caccia alle streghe politica”.

Questo il suo messaggio: “Non ho fatto nulla di male! Hanno fatto irruzione in casa mia, mi hanno arrestato, mi hanno fatto una foto segnaletica e ora sono stato appena condannato", si legge attualmente sulla home page del sito web della sua campagna elettorale.

"Il corrotto Joe Biden deve ricevere il messaggio, qui e ora, che le sue possibilità di ottenere un secondo mandato finiscono oggi”, ha proseguito. L'ex presidente ha poi esortato i suoi sostenitori a unirsi per aumentare la raccolta di fondi e combattere l'attuale presidente “in un modo così enorme da passare alla storia”.

A seguito della decisione dei membri della giuria nella notte italiana, l'ex presidente è stato dichiarato colpevole di tutti e 34 i reati commessi nel caso di falsificazione di documenti aziendali. La condanna, che sarà stabilita in un’udienza fissata dal giudice Juan Merchan per l’11 luglio, può variare da un massimo di 4 anni di carcere alla messa in prova sino ad una multa. Con lo storico verdetto di colpevolezza raggiunto all’unanimità dalla giuria dopo due giorni di camera di consiglio, il tycoon diventa il primo ex presidente americano condannato in un processo penale e anche il primo candidato presidenziale a correre come pregiudicato, uno status che comunque non gli impedisce di essere eletto alla Casa Bianca.

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti di Andrea Puccio Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti