Rula Jebral prossima eurodeputata su mandato di Renzi. Qui le sue ultime perle di disinformazione

Rula Jebral prossima eurodeputata su mandato di Renzi. Qui le sue ultime perle di disinformazione

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


“Informazione” in Italia (impietosamente radiografata dall’AGICOM). In TV del corteo contro le nazionalizzazioni che ha attraversato le strade di Roma nessuna traccia e sul Movimento Cinque Stelle al Circo Massimo solo striminziti servizi carichi di veleno. In compenso, tutti i media di regime a dare lustro al “convegno della Leopolda” tenuto da Renzi. Il quale, non essendo da marzo segretario del PD, ha, ovviamente deciso i candidati alle prossime elezioni europee. Tra questi la giornalista palestinese Rula Jebreal passata da una (timida) critica del sionismo all’apoteosi dell’imperialismo e dell’”antirazzismo” (complice, secondo alcuni malpensanti, il suo matrimonio con il banchiere USA/israeliano Arthur Altschul jr., partner della Goldman Sachs).



Sulle affermazioni (“stronzate”, secondo alcuni suoi colleghi) raccontate da Rula Jebreal  potremmo intrattenervi a lungo, ad esempio cominciando da questa “perla”; limitiamoci, quindi a documentare come  la prossima europarlamentare PD, durante la forsennata campagna mediatica sull’”assedio di Aleppo” ha raccontato il “martirio” di “Hassan Al-Khatib”: un presunto bambino siriano (inventato di sana pianta dal Dipartimento di Stato USA) la cui “morte per mano degli sgherri di Assad” avrebbe scatenato la “rivoluzione” e, quindi, la guerra alla Siria (400.000 morti).

Date un’occhiata a questo video.

Francesco Santoianni

 

Strage di Suviana e la logica del capitalismo di Paolo Desogus Strage di Suviana e la logica del capitalismo

Strage di Suviana e la logica del capitalismo

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda di Geraldina Colotti Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

Trent’anni fa, il genocidio in Ruanda

La fine dell'impunità di Israele di Clara Statello La fine dell'impunità di Israele

La fine dell'impunità di Israele

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Lenin, un patriota russo di Leonardo Sinigaglia Lenin, un patriota russo

Lenin, un patriota russo

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso di Giorgio Cremaschi Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il PD e M5S votano per la guerra nel Mar Rosso

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte di Francesco Santoianni Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

Il caso "scientifico" dell'uomo vaccinato 217 volte

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni) di Giuseppe Giannini Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Difendere l'indifendibile (I partiti e le elezioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare di Michelangelo Severgnini Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Togg fii: l’Africa è un posto dove restare

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar di Paolo Arigotti Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Il nodo Israele fa scomparire l'Ucraina dai radar

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti