Economia e dintorni/Secondo suicidio in Italia per coronavirus. Fate Presto!

Secondo suicidio in Italia per coronavirus. Fate Presto!

 

di Giuseppe Masala


Siamo già al secondo suicidio a causa di un licenziamento causato dal calo delle vendite dovuto alla crisi epidemica. Due giorni fa si è tolto la vita un ventinovenne torinese e ieri un ventiseienne milanese.


Il problema non è il Covid-19, il problema è una società dove le persone devono azzannarsi per un tozzo di pane nel nome della competitività e della cosiddetta meritocrazia (ovvero il trionfo del classismo e del privilegio).

Difficile davvero uscirne perchè una certa mentalità liberale (aggettivo che dovrebbe essere un insulto e non un vanto) ha talmente inquinato le menti delle persone che ci vorranno anni se non decenni per sanare queste ferite culturali che si trasformano in inganni politici e di qui in tragedie sociali. Scusate davvero la predica non richiesta e non voluta.


Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa