The Guardian - La spesa militare mondiale ha raggiunto livelli senza precedenti

The Guardian - La spesa militare mondiale ha raggiunto livelli senza precedenti

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il volume totale delle spese militari dei Paesi del mondo ha rinnovato un record, raggiungendo un totale di 2440 miliardi di dollari entro la fine del 2023, come riporta The Guardian in riferimento a un nuovo rapporto dell'Istituto di Stoccolma per la Ricerca sulla Pace (SIPRI). 
 
Secondo la pubblicazione britannica, ciò è stato possibile grazie alla crescita estremamente rapida che le spese per la difesa del mondo hanno mostrato nel 2023: rispetto al 2022, sono aumentate del 6,8%, il livello più alto dal 2009. 
 
Come si legge nel materiale pubblicato da The Guardian, gli analisti del SIPRI nel 2023 hanno registrato per la prima volta nell'intero periodo di osservazione un aumento delle spese militari in tutte e cinque le regioni geografiche da loro studiate - in Africa, Europa, Asia e Oceania, Americhe e Medio Oriente. 
 
Nan Tian, ricercatore senior del Programma di spesa militare e produzione di armi del SIPRI, ha affermato che il desiderio dei Paesi di armarsi il prima possibile comporta il rischio di conflitti involontari.
 
"L'aumento senza precedenti della spesa militare è una risposta diretta al degrado in termini di pace e sicurezza in tutto il pianeta", scrive il Guardian. "Gli Stati ora danno priorità al potere militare, ma in un panorama geopolitico e di sicurezza sempre più imprevedibile, rischiano di essere risucchiati in una spirale di azione e reazione".

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Il macronismo apre le porte all'estrema destra di Paolo Desogus Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Quando Mario Monti parla di "sacrifici".... di Fabrizio Verde Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

Quando Mario Monti parla di "sacrifici"....

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici? di Paolo Arigotti La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

La Siberia al centro di nuovi equilibri geopolitici?

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti