/ Venezuela, due candidati dell'opposizione riconoscono risultati d...

Venezuela, due candidati dell'opposizione riconoscono risultati delle elezioni

 

Henri Falcon e Laidy Gomez, il primo sconfitto mentre l'altra eletta, ammettono la vittoria del chavismo e riconoscono la regolarità del processo elettorale

 

Mentre in Italia i media mainstream tentano di accreditare una poco credibile narrazione su brogli che avrebbero consentito al chavismo di vincere le elezioni regionali in Venezuela - si veda il patetico tentativo di Repubblica dove il quotidiano indica uno dei massimi dirigenti chavisti come capo dell’opposizione - ben due candidati oppositori ammettono la chiara sconfitta patita dalla MUD. 

 

Il governatore uscente dello Stato Lara, Henri Falcon, ha ammesso la sconfitta subita. Nonostante fosse il grande favorito non è riuscito ad avere la meglio su Carmen Meléndez del Partito Socialista Unito del Venezuela. 

 

«Responsabilmente dico, che dobbiamo avere il coraggio di riconoscere la verità nelle avversità», ha spiegato l’ex governatore, oppositore del chavismo.

 

 

Al contrario di Henri Falcon, la candidata dell’opposizione nello Stato Tachira, Leidy Gomez è risultata eletta. Ma come il candidato uscito sconfitto anch’essa riconosce i risultati scaturiti dalla consultazione elettorale del 15 ottobre dove il chavismo è uscito vittorioso. 

 

Resta da vedere se i fake media italiani daranno conto ai propri lettori di queste importanti prese di posizione. La risposta già la conosciamo. 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa