Venezuela: Maduro pronto a firmare accordo sulle elezioni

Venezuela: Maduro pronto a firmare accordo sulle elezioni

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

In occasione della sua ormai consueta trasmissione “Con Maduro+”, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, ha ribadito il suo impegno a riconoscere i risultati delle elezioni presidenziali del 28 luglio.

Ha sottolineato di essere pronto a firmare un accordo in cui “tutti i candidati riconoscono il bollettino che il CNE (Consiglio Nazionale Elettorale) leggerà il giorno delle elezioni”.

Ha inoltre evidenziato il lavoro dell'organo elettorale come entità che promuove la democrazia venezuelana. "Credo nel sistema elettorale, credo nella democrazia venezuelana, credo nel popolo, nella democrazia profonda e vera. Sono pronto".

Il presidente venezuelano ha ricordato di essere stato il promotore del dialogo nel Paese, una formula che ha imparato dal comandante Hugo Chávez, che ha sempre invitato al dialogo, alla comprensione e al rispetto della Costituzione.

“Una volta che il CNE leggerà i risultati del 28 luglio in serata, quel benedetto giorno della vittoria, la prima cosa che farò come Presidente della Repubblica, già ratificata dal popolo, sarà convocare un grande dialogo culturale, imprenditoriale, sociale, politico con tutta la società venezuelana”, ha sottolineato.

In questo contesto, ha precisato che questo dialogo cerca di armonizzare la visione verso il futuro, respingendo al contempo qualsiasi atto di violenza e di guarimba promosso dalla destra attraverso la campagna elettorale".

“Usano sempre le campagne elettorali per cercare di destabilizzare l'economia, l'opinione pubblica, la politica per cercare di smuovere il nideo delle vespe, ma noi non lo permetteremo, in Venezuela la pace trionferà prima, durante e dopo il 28 luglio, perché la pace è venuta per restare, e per la pace daremo la nostra vita affinché il popolo abbia tranquillità e stabilità", ha concluso Maduro.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito di Geraldina Colotti Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse di Clara Statello La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Israele arranca – Salvo Ardizzone di Giacomo Gabellini Israele arranca – Salvo Ardizzone

Israele arranca – Salvo Ardizzone

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO) di Michelangelo Severgnini "L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Piketty e le conseguenze economiche dell'ineguaglianza di Michele Blanco Piketty e le conseguenze economiche dell'ineguaglianza

Piketty e le conseguenze economiche dell'ineguaglianza

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti