Siria e dintorni/Video. Libia. Le Forze di Haftar catturano "uno dei più pericolos...

Video. Libia. Le Forze di Haftar catturano "uno dei più pericolosi" agenti dell'ISIS in Siria che combatteva con i mercenari turchi

 

L'esercito nazionale libico (LNA) ha annunciato l'arresto di un cittadino siriano, Mohammad al-Ruwaidani, che si ritiene "uno dei più pericolosi agenti dell'ISIS dalla Siria".

Secondo il portavoce dell'LNA, Ahmad Al-Mismari, l'esercito libico ha catturato Al-Ruwaidani mentre si stavano scontrando con le forze del governo di accordo nazionale (GNA) sostenute dalla Turchia sul fronte di Tripoli.

 
 
Al-Mismari ha affermato che Al-Ruwaidani stava combattendo in Libia "sotto l'egida dell'intelligence turca come emiro della legione del levante", osservando che stava combattendo nei ranghi del governo di accordo nazionale, che secondo loro è " guidato da ufficiali turchi ".
 
Un video che mostra la cattura dell'agente dell'ISIS è stato pubblicato dal canale mediatico dell'esercito nazionale libico; mostra il momento in cui le loro forze lo hanno catturato.
 

 
 
 
Non è chiaro quando Al-Ruwaidani sia andato in Libia, ma dato il recente arrivo di un gran numero di militanti sostenuti dalla Turchia, è probabile che si sia unito a una fazione dell'Esercito siriano libero (FSA) prima di andare nella nazione nordafricana.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa