Il presidente del Portogallo ammette che il fallimento del Banco Espirito Santo può divenire sistemico

Il presidente del Portogallo ammette che il fallimento del Banco Espirito Santo può divenire sistemico

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Ora che RioForte si sta unendo al fallimento del Banco Espirito Santo (BES),  il presidente del Portogallo Anibal Cavaco Silva - in una dichiarazione d'onestà intellettuale che rappresenta sicuramente una rarità per l'Europa di oggi -  ha avvertito lunedì che i problemi finanziari della prima banca del paese potrebbero incidere in modo ampio nell'economia reale Con le aspettative di crescita del PIL speranza scese ad un misero 0,9% per il 2014, Silva ha dichiarato: "Se alcuni cittadini, alcuni investitori subiscono perdite significative (dal gruppo di Espirito Santo) che possono ritardare le decisioni di investimento, o alcuni di essi possono trovarsi in molto grandi difficoltà non possiamo ignorare che ci sarà un certo impatto sull'economia reale". Lo riporta Reuters.



Il possibile effetto domino da Zero Hedge:

Il servilismo di un paese praticamente fallito di Paolo Desogus Il servilismo di un paese praticamente fallito

Il servilismo di un paese praticamente fallito

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA di Giorgio Cremaschi 80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

80 ANNI FA L’INFAMIA DELL’ITALIA VERSO LA JUGOSLAVIA

Mosca condanna le azioni di Israele di Marinella Mondaini Mosca condanna le azioni di Israele

Mosca condanna le azioni di Israele

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia di Thomas Fazi Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Rai, ma quale "lottizzazione" si chiama democrazia

Caos in Rai per un servizio critico dell'Unione Europea di Gilberto Trombetta Caos in Rai per un servizio critico dell'Unione Europea

Caos in Rai per un servizio critico dell'Unione Europea

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi di Pasquale Cicalese Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Lavoratori manganellati: gli anni '90 finiscono oggi

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti