25 aprile: "Siamo effettivamente un Paese libero da occupanti e interessi stranieri"?

25 aprile: "Siamo effettivamente un Paese libero da occupanti e interessi stranieri"?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

di Danilo Della Valle

Il 25 aprile si celebra la liberazione dell'Italia dal nazifascismo, nel giorno in cui il Cln deliberò l'ordine di insurrezione generale nei territori italiani occupati.
Nel dopoguerra poi partì la lotta per la liberazione sociale, dello sfruttamento dell'uomo sull'uomo, lotta ancora non portata a termine.
Mi piace, di tanti in tanto, leggere le parole del presidente Pertini che saggiamente diceva "la libertà senza la giustizia sociale non è che una conquista fragile, che si risolve nella libertà per molti di morire di fame".
Negli anni questa giornata è stata sempre più "annacquata" e le circostanze di politica internazionale che coinvolgono il nostro Paese, e di politica interna mi fanno domandare:
"Siamo effettivamente un Paese libero da "occupanti e interessi stranieri"? Abbiamo raggiunto l'inclusione sociale per cui i nostri nonni si battevano?
Buon 25 aprile, buona domenica e viva i partigiani.

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*       di Geraldina Colotti Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*      

Grecia e Venezuela, due “laboratori” per il secolo XXI*  

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti