I mezzi e i fini/80 mila euro è un trucco liberista. La patrimoniale per il 2020 s...

80 mila euro è un trucco liberista. La patrimoniale per il 2020 sia ai veri ricchi

 
A quanto leggo, l'a me insopportabile Graziano Delrio (in tutto, a cominciare dal fatto che sia uno che se ne frega della sovrappopolazione e dunque degli altri, e infatti ha nove figli) ha proposto una tassa patrimoniale per chi guadagna più di 80mila euro.


Un altro trucco liberista per spaccare la classe media. Invece io credo che bisogna cominciare con i veramente ricchi, che fra l'altro in Italia possiedono la stessa quota di ricchezza del 90% della popolazione. Per cui propongo una patrimoniale per il solo 2020 e limitata ai redditi superiori ai 200mila euro (che mi pare difficile negare sia un buono stipendio), di entità uguale a quanto eccede quella cifra. In sostanza, se uno guadagna 250mila euro deve darne 50mila, se 400mila, deve darne 200mila.

E Cristiano Ronaldo, che malgrado lo strombazzatissimo taglio dello stipendio quest'anno porterà a casa 110 milioni, dovrebbe versare un contributo di 109 milioni e 800mila euro. Questa è solidarietà, il resto è solo pubblicità.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa