Nuova Direzione/Bce, Italia non si faccia illusioni. Arriva la precisazione di Be...

Bce, Italia non si faccia illusioni. Arriva la precisazione di Berlino

 

di Thomas Fazi

 

Isabel Schnabel, membro tedesco del Comitato esecutivo della BCE: gli interventi decisi dalla BCE per affrontare l’emergenza coronavirus «naturalmente non sono» un piano di soccorso, pensato per l'Italia, che «non ha perso l'accesso ai mercati dei capitali».


 

Tradotto: come abbiamo detto in questi giorni, il potenziamenteo del QE non equivale alla trasformazione della BCE in una "normale" prestatrice di ultima istanza; se l'Italia dovesse perdere l'accesso ai mercati - cosa che non si può escludere visto il livello di deficit che sarebbe necessario per far fonte alla crisi - è altamente improbabile che la BCE interverrebbe per garantire i titoli italiani senza condizionalità. Ci sarebbe un pegno da pagare.

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa