World Affairs/Bill Gates elenca i 4 pilastri chiave per sconfiggere il coronavi...

Bill Gates elenca i 4 pilastri chiave per sconfiggere il coronavirus

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Inoltre, ha anche criticato i leader mondiali, gli esperti di sanità pubblica e coloro che stanno diffondendo "idee folli" sui social media, per non aver fatto progressi nella lotta contro il virus

 
Il cofondatore di Microsoft Bill Gates ha rivelato martedì scorso quali sono i 4 pilastri che la sua Fondazione Bill e Melinda Gates considera fondamentali nella lotta contro la pandemia. Secondo il miliardario americano, i vaccini, lo sviluppo di strumenti diagnostici, trattamenti e modi per proteggere le comunità vulnerabili sono essenziali per battere il coronavirus.

 
Durante l'incontro annuale del Fast Company Impact Council, Gates ha indicato che al momento sono in corso più di 100 diversi progetti volti a sviluppare un vaccino contro il coronavirus, di cui almeno una dozzina sono guidati da aziende con precedenti nella ottenere le autorizzazioni governative per la produzione di vaccini. Pertanto, il multimiliradario ha espresso la sua fiducia nel fatto che uno di quei vaccini è pronto per il prossimo anno .
 
"Solo l'ampiezza di quel portafoglio che utilizza tutte le tecniche che abbiamo usato per creare i vaccini e alcuni nuovi mi fa sperare che entro il 2021 uno di questi vaccini funzionerà", ha detto. "Il sogno sarebbe di avere 14.000 milioni di dosi e di raggiungere tutti durante la notte."
 
D'altra parte, Gates ha sottolineato l'importanza dell'uso di maschere per fermare la diffusione del virus. "Non indossare mascherine è difficile da capire, perché non è così fastidioso", ha spie. "Non è costoso, eppure alcune persone pensano che sia un segno di libertà o qualcosa del genere, nonostante il rischio di infettare altre persone."
 
Ha anche incolpato i leader mondiali, gli esperti di sanità pubblica e coloro che diffondono "idee folli" sui social media per non aver fatto progressi sufficienti nella lotta contro il virus.
 
"Le società di social media possono essere più utili su questi temi? Quale creatività abbiamo? Sfortunatamente, gli strumenti digitali hanno probabilmente contribuito in modo netto a diffondere quelle che considero idee folli", ha lamentato Gates.
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa