World Affairs/Capo Intelligence militare israeliana: "Assad è un nemico e deve ...

Capo Intelligence militare israeliana: "Assad è un nemico e deve essere ucciso"

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Israele considera il presidente siriano Bashar al-Assad un "nemico", quindi deve essere sterminato, secondo un alto comando militare israeliano

 
Il capo della divisione investigativa dell'intelligence militare israeliana, il generale di brigata Dror Shalom, ha chiesto l'uccisione di Al-ASsad, considerandosi un "nemico", che continua ad essere una minaccia per l'esistenza israeliana.
 
"Al-Assad è un nemico di Israele che deve essere ucciso", ha dichiarato Shalom in un'intervista al quotidiano arabo Elaph pubblicata ieri, definendo la Siria "un territorio ostile".
 
Tuttavia, nonostante una tale posizione, il regime di Tel Aviv non ha mai tentato di rimuovere il leader siriano, anzi ha aiutato i siriani durante gli anni della guerra, poiché non li aveva considerati nemici, ha affermato il generale israeliano senza menzionare gli  attacchi lanciati contro posizioni militari e civili in questo paese arabo molto frequentemente. Senza parlare dell'appoggio di Tel Aviv ai gruppi armati che hanno devastato la Siria, criticato anche dall'ONU
 
Al-Assad , secondo Shalom, è un leader che non governa un paese "ma una regione", e lo fa anche "senza il sostegno della Russia" . A questo proposito, ha escluso la possibilità che Israele tenga colloqui di pace con la Siria, paese da cui ha rubato parte delle alture del Golan.
 
Il presidente siriano in un'intervista all'agenzia di stampa russa  Sputnik , pubblicata l'8 ottobre, ha indicato che una normalizzazione con Israele è "possibile", ma non prima del suo ritiro dai territori siriani occupati dopo la guerra dei sei giorni. dal 1967.
 
Israele ha incorporato quest'area nel suo sistema legale nel 1981, implicando un'annessione di  fatto, che è stata respinta da molti paesi e organizzazioni in tutto il mondo, incluso il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC).
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa