/ E se non fosse stato russo l'ambasciatore assassinato?

E se non fosse stato russo l'ambasciatore assassinato?

 

Spegnete per un momento il circo mediatico che vi inonda di fake news ogni giorno.

Fermatevi un secondo a riflettere e fatelo con le immagini degli spari del terrorista che uccide in modo vile e barbaro l'ambasciatore della Federazione russa in Turchia, Andrey Karlov.

Poi ponetevi queste due semplici domande: cosa sarebbe accaduto al mondo se il 24 novembre 2015 non fosse stato russo il Jet abbattuto ma nord-americano?



E, seconda domanda, cosa sarebbe accaduto al mondo se ieri a morire con un brutale e ignobile assassinio non fosse stato un ambasciatore della Federazione russa ma quello statunitense?

Dalla facile risposta - terza guerra mondiale dagli scenari apocalittici per tutta l'umanità - vi rendete facilmente conto che, alla fine, la linea tra buoni e cattivi non è esattamente quella che le corporazioni mediatiche propagandano ogni giorno. 

Alessandro Bianchi
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa