/ Emiliano Brancaccio - Sea Watch e la "Sinistra Morale" alla deriv...

Emiliano Brancaccio - Sea Watch e la "Sinistra Morale" alla deriva

 
 

di Emiliano Brancaccio


"I parlamentari che si sono imbarcati sulla Sea Watch hanno compiuto un atto di testimonianza in difesa della vita degli immigrati che moralmente è ineccepibile. Ma sul piano politico non sembrano minimamente in grado di lanciare parole d’ordine alternative in grado di mettere in discussione un’agenda ormai dominata dalle litanie xenofobe. Dal pulpito della Sea Watch avrebbero potuto chiarire, per esempio, che i problemi principali delle lavoratrici e dei lavoratori italiani ed europei provengono non dai movimenti migratori di persone ma dai movimenti internazionali di capitale.
E invece nulla. L’imbarazzante silenzio della “sinistra morale” sui grandi nodi della politica economica la condanna a una inesorabile subalternità alle destre reazionarie. Roberto Vicaretti intervista Franco Mirabelli (Partito democratico), Ferdinando Nelli Feroci (ambasciatore italiano ex Commissario UE per l’industria) e l”economista Emiliano Brancaccio (Università del Sannio), autore del libro “Il discorso del potere” (Il Saggiatore 2019).



 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa