I media alla guerra/Fake. Idlib, Video risate padre e figlia

Fake. Idlib, Video risate padre e figlia

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.

Propaganda filo Erdogan che Repubblica trasforma in virale sulla rete



di Francesco Santoianni

Ma in una Idlib sommersa dalla neve, senza elettricità né gas, non dovrebbero starsene tutti, (anche quelli che hanno la fortuna avere una casa) imbacuccati e protetti da sciarpe e cappelli per proteggersi dal freddo? Si direbbe non chiederselo media come Repubblica (“Per distrarre Selva, 4 anni, suo padre Abdullah Al-Mohammad ha inventato un gioco. Ogni volta che una bomba viene lanciata a Idlib, ridono.”) che hanno contribuito a rendere virale il video del “Papà che inventa il 'gioco delle risate' per non far spaventare la figlia dalle bombe sganciate da aerei russi e siriani”. 


 

Video nel quale, in realtà, il presunto padre della bambina aziona un video o un file audio da un computer posto davanti a lui. Come spiegare, altrimenti che questi spalanchi gli occhi PRIMA DEL RUMORE DELLA “BOMBA”? Non ci credete? Rivedetevi il video. 

Fosse stato detto chiaramente dai media, il video non sarebbe diventato virale. Così non è stato. E anche questo video (al pari della, pur tragica storia, della bambina morta di freddo mentre il padre la portava in ospedale) serve soltanto a presentare la liberazione di Idlib dai terroristi al soldo di Erdogan in una gratuita carneficina voluta da Assad.

 Non a caso, questo video, come ci informa Repubblica, è stato diffuso da un politicante turco.

 

 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa