Gaza, l'urlo dei dannati

Gaza, l'urlo dei dannati

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 
Ognuna delle testimonianze qui sotto riportate è un messaggio ricevuto da altrettanti cittadini di Gaza in queste ore, tra bombe al fosforo bianco e la mancanza totale di servizi quali acqua ed elettricità.

La connessione internet è presente grazie alla copertura delle compagnie israeliane.

<<La situazione è molto grave all'interno della Striscia di Gaza. Non c'è elettricità. Non c'è acqua. Non ci sono comunicazioni. Non c'è il minimo indispensabile per continuare a vivere. Gaza è sottoposta a bombardamenti e distruzione. Uccidono bambini e donne. Finora ci sono più di duemila martiri. La maggior parte di loro sono bambini innocenti che non meritavano di morire. Viviamo nella paura. E nel terrore costante. Il rumore degli aerei che bombardano gli edifici intorno a noi. Mancanza di sicurezza e di tranquillità. Bombardano le case dei civili senza preavviso. Per favore, per favore, siate gentili con Gaza e la sua gente. Una rivoluzione per i bambini di Gaza. Una rivoluzione per la Moschea di Al-Aqsa. Una rivoluzione per Nasr al-Din al-Islam. Insultano il Profeta e gli onorevoli compagni nel mezzo della Moschea di Al-Aqsa. Assaltano le case di notte. Uccidono i suoi abitanti. Non ci sono diritti umani, nemmeno quelli degli animali. Sparano bombe al fosforo sui civili, vietate a livello internazionale. Aiutate Gaza e il vero popolo della Palestina. La vostra rivoluzione cambierà davvero il nostro destino>>.

<<Non si può fare a meno, Israele ha minacciato di bombardare qualsiasi camion di aiuti umanitari o inviato che arrivi a Gaza ....
Vogliono che tutti noi moriamo di fame, anche i bambini piccoli, anche i cristiani, anche gli atei (come me), anche le persone che vogliono la pace.... anche i nostri gatti e i nostri topi moriranno di fame.
Per favore, chiedete di rompere le alleanze con Israele e di buttarlo fuori dalla NATO (Israele non è membro della NATO, ma...), questo regime è il moderno Hitler, e questa è l'unica opzione morale per fermarlo>>.

<<La Striscia di Gaza è stata spazzata via. Non c'è nessuna zona nella Striscia di Gaza tranne che è stata bombardata. Un genocidio di massa contro i diritti di civili, bambini e donne riempie le strade e sotto i detriti dei quartieri spazzati via dall'occupazione nella striscia di Gaza.
Allah ci basta ed è il miglior disprezzo degli affari>>.

<<Non è possibile. Israele ha distrutto banche e valichi, oltre ai camion degli aiuti. Stiamo già vivendo il periodo più difficile della nostra vita. I bombardamenti sono folli e casuali. Tutte le case sono state distrutte in diverse aree senza preavviso. Chi è ancora vivo sta soffrendo. Ci rendiamo conto che in qualsiasi momento potremmo morire o essere evacuati. Spero che preghiate. Per noi e per coloro che resistono all'espulsione di Israele dalla nostra terra>>.

<<Lasciate che vi faccia una domanda: se una donna viene stuprata ripetutamente, affamata, soffocata e le vengono mutilati gli arti. Poi viene violentata di nuovo ed è a malapena viva; se per un secondo trova la capacità di trovare un'arma e le ultime vestigia di energia per reagire contro i suoi stupratori e aggressori, sarete voi la persona che la inciterà a reagire con tutta la forza possibile e a fare tutto il necessario per trovare la sua libertà e fuggire dalla prigione sotterranea in cui è stata confinata? Oppure le direte: "Ehi, ehi, ehi, aspetta... non vuoi fare troppo male al tuo stupratore, non ucciderlo e magari graffialo un po'"? Che tipo di persona sei?
Per favore, smettetela di condannare un popolo indigeno, vittima di decenni di brutalità e apartheid e di atroci crimini contro l'umanità, che ha il torto di sentirsi vittorioso quando finalmente ha reagito duramente, quando sta lottando semplicemente per il diritto di respirare e bere acqua pulita e sopravvivere. Vergognatevi tutti voi, nelle vostre CASE PRIVILEGIATE, che vi preoccupate di condannare Hamas ma non della reazione estrema di alcune delle PIÙ GRANDI POTENZE TIRANNICHE GLOBALI del mondo che si vendicano di coloro che sono già in gabbia, imprigionati e oppressi. Vergognatevi di voi e del vostro rifiuto di immedesimarvi nei veri oppressi!>>.


Michelangelo Severgnini

Michelangelo Severgnini

Regista indipendente, esperto di Medioriente e Nord Africa, musicista. Ha vissuto per un decennio a Istanbul. Ora dalle sponde siciliane anima il progetto "Exodus" in contatto con centinaia di persone in Libia. Di prossima uscita il film "L'Urlo"

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd di Paolo Desogus Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

Ursula Von Der Leyen e il vuoto politico del Pd

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti