Imprese hi-tech, cade un falso mito

Imprese hi-tech, cade un falso mito

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

La meritocrazia, un sistema in cui le posizioni di responsabilità vengono assegnate in base ai meriti personali, è "il più grande mito" che esiste sul lavoro nell'industria tecnologica, ha affermato Ellen Pao, ex CEO ad interim di Reddit e investitore in capitale a rischio, durante un'intervista  concessa a CNN Business.

"Penso che il più grande mito sulle [aziende] tecnologiche, e anche il modo in cui hanno cresciuto me e molti asiatici, è che il posto di lavoro sia meritocratico. Che se lavori duro e non ti lamenti e fai un buon lavoro, lo farai essere ricompensati e trattati in modo equo", ha aggiuntoPao. "In realtà si impara a un certo punto che non è così. E per molte persone, non è mai il caso", ha lamentato.

Pao, che attualmente gestisce l'organizzazione no profit Project Include, dedicata a "accelerare la diversità e le soluzioni di inclusione nel settore tecnologico", ha detto di aver imparato molte lezioni "dolorose" durante la sua carriera e di non essersi sempre sentita rispettata come donna. 

Nel 2015, l'investitrice ha intentato una causa per discriminazione di genere contro il suo ex datore di lavoro, la società di venture capital Kleiner Perkins. Sebbene abbia perso la causa, il processo ha attirato molta attenzione negli Stati Uniti sul sessismo nell'industria tecnologica. 

Ai tempi in cui prestava servizio come CEO ad interim di Reddit dal 2014 al 2015, Pao non si sentiva la benvenuta. "Ci sono sicuramente momenti in cui non mi sono sentita inclusa, quando non ho partecipato alle interazioni del consiglio, quando c'erano conversazioni a cui non ho partecipato, nemmeno come CEO. [...] C'erano sicuramente alcune persone che si sentivano a disagio a lavorare per me, non per i miei successi, ma forse perché sono asiatica [...] o perché sono una donna ", ha denunciato. 

"Ci sarebbero così tanti esempi che è difficile elencarli tutti. È difficile sapere quale parte si basa sulla razza e quale parte sul genere " , ha aggiunto, commentando di aver scambiato esperienze con altri amministratori delegati di origine asiatica e si è scoperto che anche loro si sentivano "esclusi" dalle attività del consiglio di amministrazione. 

Di fronte a tali circostanze, Pao ha esortato le aziende ad analizzare più e più volte quanto siano realmente inclusivi i loro luoghi di lavoro, in particolare quando c'è un aumento dell'odio contro gli asiatici in alcune parti del mondo. "Sono convinto che il cambiamento avverrà, perché quando guardo alla Generazione Z e ai dipendenti Millennial, [vedo che] stanno cercando qualcosa di molto diverso", ha confidato l'investitrice.

"Vedere così tante persone che alzano la loro voce e con un grande costo personale, a un costo professionale [...] perché vedono le disuguaglianze e perché vogliono cambiare il settore, è molto stimolante. Questo mi fa sperare che le persone forzeranno il cambiamento e che queste aziende non potranno continuare come hanno fatto finora", ha concluso Pao. 

Libertà? Partecipazione! Libertà? Partecipazione!

Libertà? Partecipazione!

Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni? di Paolo Desogus Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni?

Cosa aspetti Landini che ripristinano le corporazioni?

Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice di Giorgio Cremaschi Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice

Omicidio Adil Belakhdim. Padroni assassini, governo complice

Russia, le sconcertanti dichiarazioni di Peskov sui vaccini di Marinella Mondaini Russia, le sconcertanti dichiarazioni di Peskov sui vaccini

Russia, le sconcertanti dichiarazioni di Peskov sui vaccini

L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie... di Giuseppe Masala L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie...

L'UE vuole il "Fauci europeo" per le prossime pandemie...

Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition  di  Leo Essen Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition 

Cina sotto attacco della Open Ran Policy Coalition 

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti