/ Khan Shaykhun liberata grazie all'unità militare d'élite siriana

Khan Shaykhun liberata grazie all'unità militare d'élite siriana

 

Durante l'operazione di agosto, l'esercito siriano ha liberato territori nel Governatorato di Hama settentrionale e a sud del vicino Governatorato di Idlib, controllata dai terroristi dal 2014. Un successo notevole per le truppe di Damasco.


Un'operazione rapida per liberare Khan Shaykhun, città strategica del Governatorato Idlib, è stata effettuata grazie alla sua forze di 'élite, le Tiger Forces dell'esercito siriano, ha dichiarato ai giornalisti il ??presidente del Center for Strategic Communications, Dmitry Abzalov.
 
Questo successo militare ha portato Khan Shaykhun sotto il controllo di Damasco, assicurando, inoltre, il controllo di una parte dell'autostrada Damasco-Aleppo.
 
"Questa è stata un'operazione contro le forze superiori del nemico e il semplice fatto che abbia avuto successo è il merito di questa unità. Coloro che hanno affermato che l'esercito siriano non è stato in grado di vincere, dovrebbero prendere nota: ecco l'operazione che è culminata in un grande trionfo. È accaduto a Palmira, Deir ez-Zor e ora a Khan Shaykhun. Questa operazione non solo ha risolto il problema di restituire una parte dei territori sotto il controllo di Damasco, ma ha anche protetto le strutture russe dal lato di Idlib", ha aggiunto Abzalov , che ha visitato i territori liberati nel nord della Siria come parte di una delegazione di esperti russi.
 
L'esperto ha anche osservato che i veicoli blindati obsoleti nelle unità di carri armati della divisione  siriana non solo erano mantenuti in buone condizioni operative, ma venivano anche rapidamente potenziati in condizioni di combattimento. Inoltre, le sanzioni occidentali hanno impedito che le forniture di armi fossero consegnate all'esercito siriano. Ecco perché è un compito impegnativo ottenere pezzi di ricambio e componenti per questi veicoli blindati. Quindi, sono stati rapidamente modernizzati sul posto e questo ha fornito un ulteriore vantaggio al nemico, dando potere all'esercito siriano di ottenere una vittoria, ha osservato.
 
The Tiger Forces (Division 25 Special Mission Forces) è una formazione d'élite dell'esercito siriano specializzata in operazioni offensive. È stata istituita nell'autunno 2013 dal colonnello Suheil al-Hassan su istruzioni dei massimi vertici e leader politici della Siria. L'unità, composta da ufficiali della quarta e undicesima divisione corazzata, ha combattuto vigorosamente i gruppi terroristici ISIS e Jabhat al-Nusra.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa