La Cina chiede “misure efficaci” per fermare i crimini israeliani a Gaza

La Cina chiede “misure efficaci” per fermare i crimini israeliani a Gaza

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Pechino ribadisce la sua posizione in merito al conflitto tra Israele e Resistenza palestinese nel corso di un summit avvenuto oggi attraverso le parole del ministro degli Esteri cinese Wang Yi, il quale ha sottolineato che il suo Paese cerca il “ripristino della pace” nell’Asia occidentale e “l’attuazione della soluzione dei due Stati”.

All’incontro di oggi a Pechino hanno partecipato i ministri degli Esteri di Arabia Saudita, Egitto, Indonesia e Giordania.

Non solo, il cancelliere cinese ha spiegato, riferendosi ai rapporti tra Cina e Paesi arabo-islamici: "abbiamo sempre difeso con fermezza i diritti legittimi degli Stati arabi e gli sforzi del popolo palestinese per recuperare i propri diritti".

Per queste ragioni Wang ha fatto un appello alla comunità internazionale affinché siano adottate “misure efficaci” riguardo il conflitto a Gaza e che “non avanzi ulteriormente” evitando ulteriori escalation.

Il capo della diplomazia cinese ha ricordato le sofferenze che sta vivendo attualmente la popolazione di Gaza invitano altri paesi a mobilitarsi per evitarne altre,

Dal canto suo, il ministro degli esteri palestinese, Riad al-Maliki ha ringraziato il suo omologo cinese avvertendo che Israele vuole “eliminare tutti i palestinesi”.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito di Geraldina Colotti Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse di Clara Statello La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

La corsa (imperterrita) dell'occidente verso l'Apocalisse

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO) di Michelangelo Severgnini "L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

"L'URLO DAY": IL 25 GIUGNO A ROMA AL TEATRO FLAVIO (COMUNICATO)

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti