La corruzione dei principi e degli ideali

La corruzione dei principi e degli ideali

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.



di Kartana


Esiste la corruzione per tangenti. Esiste la corruzione dei principi e degli ideali.



Ho conosciuto gente, durante la mia vita, che per portare soldi al proprio partito, e non a se stessi come succede nella Seconda Repubblica, ha infranto la legge, la legge borghese. Ma questi non hanno mai abdicato ai propri ideali e ai propri principi, fossero democristiani, socialisti o comunisti.

Ho gente cara, alcuni di loro miei maestri, che si sono fatti la galera in nome di un principio. Altri tempi, ora esiste la corruzione degli ideali.

Mai stato con Rifondazione, eppure questo partito ad un certo punto è andato all'opposizione. Cosa impedisce a questi giovani che volevano aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno, ad andare all'opposizione? Cosa fa loro paura? Stanno abdicando su Ue, politica estera, economia, sulle concessioni comanda il partito di cui sono alleati, e che non sembra si vogliano distaccare. Il Pd comanda su tutto, ha le leve del potere, loro protestano ma alla fine li seguono a ruota. Non hanno stazza, studi (non basta avere due master per avere cultura), come foglie al vento.

Dieci anni persi per ritrovarci con i Benetton che comandano. La corruzione dei principi è la più devastante.

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani di Francesco Erspamer  È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

È il "Salvini russo" il nuovo eroe dei giornali italiani

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo? di Giorgio Cremaschi Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Davvero questo mondo non ha più bisogno di comunismo?

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente di Francesco Santoianni Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Tik Tok bloccato ai minorenni. YouTube per un caso simile niente

Europei, Uiguri e i deliri di Washington   di Bruno Guigue Europei, Uiguri e i deliri di Washington

Europei, Uiguri e i deliri di Washington

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit di Giuseppe Masala I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

I tecnocrati di Bruxelles temono più il contagio da Brexit

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti