World Affairs/Leader di Hezbollah: fallimento morale del capitalismo. Il corona...

Leader di Hezbollah: fallimento morale del capitalismo. Il coronavirus annuncia la fine di un'epoca

 

In occasione della commemorazione della nascita dell'Imam al-Mahdi, il segretario generale del movimento di resistenza libanese, Hezbollah, Sayed Hassan Nasrallah ha analizzato le conseguenze future del coronavirus.


“Molte persone oggi parlano del coronavirus. È vero che ci sono sempre state epidemie che hanno devastato l'umanità, ma questo evento è unico in sé nell'umanità. Oggi 4 miliardi di eprsone sono confinati o messi in quarantena, intere città e regioni sono vuote ... Questo non è mai successo nella storia. Le prospettive sono ancora sconosciute", ha esordito il segretario generale del movimento di resistenza libanese, Hezbollah, Sayed Hassan Nasrallah.

 
Enumerando le varie cause attribuite a questa pandemia, ha assicurato che, comunque, questo evento annuncia la fine di un tempo e la nascita di una nuova era.
 
Inoltre, Nasrallah, a tal proposito ha ricordato che “anche i più grandi difensori del sistema capitalista liberale stanno rivedendo la loro ideologia. Guardate come Kissinger parla della nascita di un nuovo mondo, di come è diventato improvvisamente modesto ed esigente nella collaborazione tra uomini.
 
Secondo Nasrallah, eventi come il coronavirus causano il crollo di ideologie, civiltà e sistemi in atto.
 
"Il pensiero capitalista liberale si trova di fronte a una seria sfida umanitaria e morale ... quando proponiamo in Gran Bretagna una soluzione per il coronavirus basato sulla teoria del gregge, sacrificando gli anziani, ciò costituisce una caduta morale e della civiltà, ... Quando, come in Francia, i medici si offrono di testare gli africani, ... e quando Trump è pronto a fare qualsiasi cosa per ottenere materiali e attrezzature esclusivamente per il suo popolo, a spese di altre persone, ... tutto questo è un segno di una caduta culturale e morale ”.
 
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa