L'Italietta al servizio di Washington e la sveglia di Tremonti: "la ricreazione è finita. Serve una nuova Bretton Woods"

L'Italietta al servizio di Washington e la sveglia di Tremonti: "la ricreazione è finita. Serve una nuova Bretton Woods"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

L'Italietta recepisce l'ordine di servizio da Washington e invita i concittadini che si trovano in Ucraina a lasciare il paese. Intanto continuano a rullare i tamburi di guerra e gli americani fanno sapere che temono che Putin insceni un finto attacco contro i suoi per scatenare il conflitto (e gli americani se ne intendono: TUTTE le loro guerre di aggressione sono state giustificate da finti attacchi da parte di nemici che spesso erano formiche al cospetto del colosso Usa, anche se a volte le formiche gli hanno impartito sonore lezioni, come in Vietnam).

Il Corriere si adegua e spara le sue veline Nato, ma ospita anche due articoli interessanti su altri argomenti. Un fondo di De Bortoli getta la maschera sulla questione dell’immigrazione: altro che umanitarismo, qui il punto è che gli industriali si lamentano per la carenza di mano d’opera, quindi dobbiamo fornirgli carne fresca (che poi, come scrive il nostro, gli si debbano garantire i nostri standard (!!??) di redditi, democrazia e libertà è pura fuffa: piuttosto li vogliono sottomessi e ricattabili per aggravare le divisioni interne alla classe lavoratrice). Invece un intervento di Tremonti nella pagina delle opinioni ha il merito di snocciolare alcune scomode verità: la ricreazione è finita, la globalizzazione è morta e sepolta e l’inflazione tornerà a essere strutturale, aggravando le contraddizioni generate da decenni di finanziarizzazione e rilanciando le peggio pratiche speculative. Senza una nuova Bretton Woods, scrive Tremonti, non se ne verrà a capo.

Carlo Formenti

Carlo Formenti

Giornalista, professore e ricercatore in pensione. Autore di "Il socialismo è morto. Viva il socialismo! Dalla disfatta della sinistra al momento populista" (Meltemi, 2019)

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa di Giorgio Cremaschi Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

No Tav, Green Pass e prospettive comuni di Francesco Santoianni No Tav, Green Pass e prospettive comuni

No Tav, Green Pass e prospettive comuni

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

La finanza si "aspetta un terremoto" di Pasquale Cicalese La finanza si "aspetta un terremoto"

La finanza si "aspetta un terremoto"

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Nell'Italia che vorrei... di Gilberto Trombetta Nell'Italia che vorrei...

Nell'Italia che vorrei...

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO di Michelangelo Severgnini La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti